Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

Il Parco Appennino Lucano alla BIT. Triunfo: grande interesse per la nostra area

Anche quest’anno il Parco Nazionale dell’Appennino Lucano è presente alla BIT Borsa Internazionale del Turismo di Milano che, si tiene dall’11 al 13 febbraio. A rappresentarla negli incontro ufficiali sono il presidente Vittorio Triunfo e il direttore Vincenzo Fogliano. Il materiale divulgativo e promozionale del Parco è esposto nello stand della Basilicata, quale contributo essenziale all’offerta di natura e cultura della Basilicata dei Parchi.
Insieme all’ampia rassegna di materiale cartaceo messo a disposizione dei visitatori, il team del Parco propone anche un video che comprende il trittico dell’offerta turistica del territorio. Sport, natura e cultura sono presentati nelle immagini che mostrano la biodiversità dell’area protetta, con la sua inconfondibile ricchezza di flora e fauna, nelle suggestive riprese del Ponte alla Luna di Sasso di Castalda, nelle clip del Rumita, tipica maschera del Carnevale di Satriano, che si sta tenendo in questi giorni, e nelle scene dello spettacolo de La Signora del lago, che si svolge a Nemoli durante il periodo estivo.


“La presenza alla BIT del Parco dell’Appennino Lucano –ha detto il presidente Vittorio Triunfo- è il segno di una realtà che si sta consolidando sempre più sui mercati turistici, grazie al lavoro sinergico dell’APT e del nostro Ente. Proprio in questo periodo abbiamo avviato degli incontri con gli operatori turistici e della ricettività del nostro territorio, facendo il punto sugli aspetti positivi e ma anche sulle criticità che ci stiamo impegnando a superare. Quello che notiamo, in queste ore in cui partecipiamo al più grande evento fieristico italiano, è il crescente interesse da parte di buyers nazionali e internazionali verso il nostro Parco, che è visto come un patrimonio ancora tutto da scoprire, con la sua biodiversità, i suoi borghi, le tradizioni, i siti di interesse culturale e l’enogastronomia. Il nostro impegno è che sempre più persone possano conoscere le bellezze della nostra area protetta, ma anche che l’offerta turistica sia sempre più organizzata e qualificata”.

 

Commenta l'articolo

 

Editoriale

Il presepe è una rappresentazione sacra non un simbolo della tradizione

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

In questa nostra Italia litigiosa anche i segni della fede...

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

Powered By ComunicareIdee

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato. La redazione si riserva il diritto di valutare la pubblicazione degli articoli. Si precisa che la mera pubblicazione degli articoli non costituisce in nessun modo vincolo di compenso o di contratto per la redazione