logo bn ultimo

 

"Molte volte i posti a sedere sono pieni e la gente sta in piedi con assembramenti e disagi" 

Riceviamo e pubblichiamo una lettera di alcuni studenti pendolari di Sant'Angelo le Fratte, in provincia di Potenza, che lamentano problemi nel trasporto pubblico locale con numerosi disagi sugli autobus di linea. "Giovedì 24 Settembre 2020 le scuole hanno riaperto i battenti nella regione Basilicata, ma con l’apertura purtroppo sono emersi i primi disagi nei trasporti pubblici santangiolesi. Ebbene si. A distanza di pochi giorni si iniziano a verificare molteplici problemi. ”E sulla Linea n.272: Sant'Angelo le Fratte – Potenza“, i mezzi come al solito sono malridotti, piove dentro, molte volte sono sporchi, altre volte hanno i posti bagnati per via di qualche infiltrazione di troppo, ma non finisce qui! Quest’anno c’è una grandissima novità! Le misure di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.

 

Non c’è un punto dove potersi sanificare le mani, quando si sale e si scende la gente è ammassata e quindi è un assembramento continuo. Molte volte i posti a sedere sono pieni e la gente sta in piedi, molte volte la gente non ha la mascherina, e molte volte ancora decide di abbandonarla sul proprio sedile o per terra! Ma non finiscono qui i disagi riscontrati! In 3 giorni di scuole aperte abbiamo assistito a tante situazioni. Dalla gente in piedi per via dei posti bagnati, alla gente che dorme ma con le mascherine sulle braccia “tanto siamo dello stesso paese, cosa vuoi che succeda”. Noi pendolari santangiolesi chiediamo che la nostra voce si faccia sentire, chiediamo maggiore sicurezza sui mezzi di trasporto, chiediamo più pulizia e chiediamo un altro autobus per garantire il posto a sedere per tutti". 

 


ULTIMI ARTICOLIPIU' LETTITAG POPOLARI

sponsor

Sponsor