Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

Lagonegro-Santarcangelo e Tursi. Solidarietà lucana per i bimbi di Kinshasa

Pur piccola la nostra Regione è presente in diversi Paesi con i suoi missionari e volontari e non fa venire meno il suo sostegno a iniziative di vitale importanza per le popolazioni di luoghi dove conflitti e diffusa povertà vanno a braccetto. Da circa 10 anni un rapporto privilegiato si è stabilito con Kimbondo, località situata a 35 km da Kinshasa, capitale della Repubblica Democratica del Congo, dove dal 1988 opera Padre Hugo Rios (esponente della Comunità dei Missionari Clarettiani),di nazionalità cilena e medico che insieme  a Laura Perna, all’epoca ricercatrice scientifica e direttore dell’Istituto di clinica della tubercolosi e malattie dell’apparato respiratorio presso l’università di Siena, scomparsa nel 2015, avviarono una importante iniziativa diretta ad accogliere e curare i bambini orfani, senza dimora, disabili o affetti da malattie infettive, garantendo loro i diritti fondamentali della salute, del gioco e dell’istruzione. Prendeva così corpo quello che è diventato negli anni successivi la Fondazione Pediatrica di Kimbondo ed intorno ad essa si sono sviluppate altre importanti iniziative che sintetizziamo: case di accoglienza per oltre 500 bambini orfani, scuola “E. M. Saint-Claret per garantire l’istruzione, il polo agricolo Kuta con prodotti in parte commercializzati e utilizzati come alimenti per nutrire i bambini, una scuola professionale di arti e mestieri. Un lungo tour per l’Italia dagli inizi di settembre, vede impegnato Padre Hugo in  incontri professionali e di sensibilizzazione attraverso una rete di associazioni e aziende che fanno capo a “Hub for Kimbondo” (tra le quali va segnalata Agape e l’azienda lucana Rabite) in un momento in cui la situazione politica del Congo crea apprensione richiedendo particolare attenzione affinché il lavoro svolto sino ad oggi a favore di migliaia di bambini non venga vanificato e dove, altro elemento fondamentale più volte ribadito, è l’importanza che assume la scuola perché solo attraverso lo studio e l’educazione si possono creare situazioni di speranza per il futuro delle nuove generazioni. Per la Basilicata si tratta di un ritorno, a distanza di qualche anno dall’ultima visita in un rapporto decennale ed è questa l’occasione -ha spiegato Don Cesare Lauria, responsabile dal 2017 per le Missioni della Diocesi di Tursi-Lagonegro di avviare con qualche giorno di anticipo (dal prossimo ottobre inizierà il mese delle Missioni) incontri finalizzati a sostenere  le diverse iniziative avviate a Kimbondo. Tra i promotori e sostenitori  della presenza lucana per Kimbondo, da anni, insieme a Don Cesare Lauria, l’avvocato Maria Regina che ha voluto conoscere inloco la realtà congolese e Carmela Rabite dell’omonima azienda per la quale è importante indirizzare gli aiuti per creare laggiù le condizioni di vivibilità, di crescita culturale e di lavoro. Il programma della visita di Padre Hugo è iniziato sabato con un primo incontro a Lagonegro (Parrocchia di San Giuseppe) e prosegue oggi (domenica 24) a Santarcangelo  (Parrocchia di San Nicola da Bari) alle ore 10.00 e per concludersi nel pomeriggio con una visita a Tursi e l’incontro con i sostenitori del luogo.

Commenta l'articolo

 

Editoriale

Il presepe è una rappresentazione sacra non un simbolo della tradizione

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

In questa nostra Italia litigiosa anche i segni della fede...

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

Powered By ComunicareIdee

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato. La redazione si riserva il diritto di valutare la pubblicazione degli articoli. Si precisa che la mera pubblicazione degli articoli non costituisce in nessun modo vincolo di compenso o di contratto per la redazione