Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

Facciamo chiarezza sulla Cava Ricci di Pignola. È’ solo merito dei volontari

PIGNOLA - “Si sa che in campagna elettorale tutto è lecito, ma ci sono dei limiti, per lo meno di verosimiglianza, i meriti e le promesse devono avere un po’ di verità altrimenti tutti potremmo dire di aver scoperto la legge di gravità oppure la sequenza del DNA.
Sentiamo da più parti parlare della Cava Ricci di Pignola e dei meriti che avrebbe avuto l’amministrazione uscente circa la riqualificazione e la rivalutazione dell’area. Facciamo un po’ di luce sulla questione.”
Lo dichiarano in un comunicato i soci de La Compagnia della Varroccia
“Nel 2013 avemmo l’idea di portare alla Cava Ricci il festival Percorsi DiVersi nato dal ricordo di Yzu, poeta pignolese scomparso appena quarantenne. Da quel momento solo grazie al lavoro dei volontari dell’associazione La Varroccia di Pignola e del suo presidente Mimmo Albano, la Cava è stata messa in sicurezza, ripulita, fornita temporaneamente di servizi igienici, elettricità e acqua. Per quattro estati è stato il punto di riferimento per i festival della zona e non solo, abbiamo accolto artisti di fama internazionale quali Buena Vista Social Club, Daniele Silvestri, Caparezza, Mannarino, Renzo Rubino, Nobraino e Vinicio Capossela che ha addirittura scelto Pignola e la Cava Ricci per tenere la data inaugurale del tour 2016.
Purtroppo dopo 4 anni e migliaia di presenze le nostre forze economiche sono finite e con esse è finita la Cava, ripiombata nel suo solito abbandono, salvo poi rivivere sotto le elezioni nei proclami di qualcuno.
A dire il vero avevamo proposto di tenere viva la Cava anche il resto dell’anno, ma la politica non ce l’ha consentito. Sarebbe bastato un “SI” per darle vita e riqualificarla davvero, non solo a chiacchiere.
Se c’è qualcuno da ringraziare è solamente la squadra di volontari, sempre più numerosa, che per 4 anni ha lavorato donando il proprio tempo e le proprie risorse a questo progetto visionario che ha dato un tetto di stelle al nostro paese.”
 

 

Editoriale

Popolarismo e populismo, politica e antipolitica. La lezione di Sturzo dopo un secolo

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

Sono parenti ma non sono la stessa cosa. Popolarismo e...

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

Powered By ComunicareIdee

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato. La redazione si riserva il diritto di valutare la pubblicazione degli articoli. Si precisa che la mera pubblicazione degli articoli non costituisce in nessun modo vincolo di compenso o di contratto per la redazione