Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

Ruoti, cittadinanza onoraria a Alastair M. Small docente di musica all’università di Alberta, Canada

Sabato 13 ottobre, alle ore 18.00, nella cornice del Museo Contadino sito in Taverna Foj di Ruoti, cerimonia di conferimento della cittadinanza onoraria al professor Alastair M. Small dell’Università di Alberta, Canada. Professore emerito di musica classica presso l'Università di Alberta, in Canada, dal 1998 è stato professore onorario di classici presso l'Università di Edimburgo. Prima di lasciare il Canada ha tenuto regolarmente conferenze per l'Istituto Archeologico dell'America, ed è stato Docente di Treccani nel 1990/1. Specializzato nell'archeologia dell'Italia meridionale durante l'età del ferro e in epoca romana. Ha iniziato la sua carriera di ricercatore indagando sull'influenza degli stili greci sulla ceramica locale in Puglia, e ha continuato a esplorare l'interazione tra queste due comunità nella Magna Grecia e l'impatto della conquista romana su di loro espresso attraverso cambiamenti ai modelli di insediamento e all'utilizzo del paesaggio. Dal 2000 al 2010 ha diretto un programma internazionale di scavo e studio in un villaggio romano a Vagnari vicino a Gravina che faceva parte di una tenuta dell'imperatore romano. Attualmente è impegnato nella pubblicazione dei risultati di diversi altri progetti nel Sud Italia. L'onorificenza, verrà concessa, dal sindaco Anna Maria Scalise, all’illustre professore. Fortemente  voluta da tutta l’amministrazione comunale di Ruoti che ha riconosciuto la straordinaria rilevanza degli studi e delle ricerche archeologiche condotte sulla Villa romana di San Giovanni.
I risultati del suo lavoro danno lustro e importanza all’intera comunità di Ruoti e della Basilicata. In via eccezionale alcuni reperti archeologici della villa romana conservati nel Museo archeologico di Muro Lucano, saranno trasferiti per l’occasione nel Museo Contadino di Taverna Foj di Ruoti. Il riconoscimento
è stato possibile anche grazie all’impegno e alla sensibilità della direttrice del Polo Museale della Basilicata Marta Ragozzino e del Salvatore Pagliuca del Museo di Muro Lucano.


Oreste Roberto Lanza
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 

 

 

Editoriale

Grillo e l’autismo. È lo stigma il danno maggiore di quei cinque minuti di follia

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

Perché i cinque minuti di follia di Beppe Grillo al...

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

Powered By ComunicareIdee

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato. La redazione si riserva il diritto di valutare la pubblicazione degli articoli. Si precisa che la mera pubblicazione degli articoli non costituisce in nessun modo vincolo di compenso o di contratto per la redazione