Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

Non è ancora stato ritrovato. Ma si è trattato di un allontanamento volontario, quello del Lauriota Mariano Di Lascio

Si tratta di un allontanamento volontario. I famigliari non vedendolo rincasare alla solita ora, si erano subito rivolti alle forze dell’ordine di Lauria denunciando la scomparsa del proprio congiunto. Si chiama Mariano di Lascio, 42 anni. Il fratello Sandro, Poliziotto in servizio a Lagonegro. Ufficialmente si dice residente a Laino Borgo ma in realtà da anni vive con i propri genitori a Lauria, precisamente nella frazione di Pecorone. Genitori integerrimi. Entrambi pensionati. Mariano Di Lascio da anni alla ricerca di un’occupazione che probabilmente lo ha portato a cadere in qualche forma di instabilità. Le ricerche avviate rapidamente, sono state affidate al Soccorso alpino Basilicata coadiuvate dagli uomini dell’Unità cinofila molecolare proveniente dalla Calabria che hanno circoscritto subito il perimetro delle loro attenzioni nel luogo dove è stata ritrovata l’auto adagiata vicino a un guardrail sul tratto di Pecorone Nord in una piazzola vicino casa sua dove vi allocata un istituto di credito. In ogni caso non appare del tutto chiaro se il ritrovamento è avvenuto ad opera dei ricercatori o se invece è stato proprio Mariano Di Lascio a fare avere notizie di sé, dato certo, però, che alla fine si è trattato di un allontanamento volontario. Le ricerche continuano perché ancora fisicamente Mariano Di Lascio non è tornato a casa. In paese si dice di un allontanamento dalla famiglia verosimilmente a causa di un periodo di alti e bassi che sarebbe arrivata al culmine di una lite. Il fratello Sandro ci tiene a smentire subito.“Circolano voci sbagliate- precisa Sandro Di Lascio -  a riguardo non vi è stato alcun litigio con i genitori e nessun contatto con me o con altri”. Al momento il dato di fatto è che pur trattandosi di allontanamento, Mariano Di Lascio non è stato ancora ritrovato. Resta l’ansia e tanti dubbi per la sua sorte.”Ma chi mi dice – aggiunge il Fratello Sandro Di Lascio- che non sia stato costretto a salire su un'altra mezzo?”

Oreste Roberto Lanza

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Commenta l'articolo

 

Editoriale

I 18 anni di mio figlio autistico. Finché c’è scuola c’è speranza, e oltre la…

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

E così mio figlio autistico ha compiuto i 18 anni...

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

Powered By ComunicareIdee

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato