Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

A Matera scuole chiuse in via Cappelluti. Il Liceo Stigliani è oggi ancora invisibile alle amministrazioni locali

A Matera, l’Istituto di Via Cappelluti resterà chiuso fino a giugno. Il primo cittadino della città dei Sassi, Raffaello De Ruggieri, ha disposto uno sgombero necessario dei plessi scolastici di via Cappelluti, sede della scuola primaria e della secondaria di primo grado dell’Istituto didattico “Minozzi-Festa”. Il risultato delle verifiche tecniche hanno confermato serie problematiche strutturali dell’edificio ed è la relazione tecnica degli uffici comunali che ha evidenziato la necessità di intervenire quanto prima per mettere in sicurezza il solaio dei due edifici. I lavori di riqualificazione richiederanno diversi mesi di lavoro, motivo per cui, da lunedì 12 novembre le lezioni, per gli studenti dei due plessi, proseguono nelle nuove sedi individuate dal Comune: le classi della scuola secondaria sono ospitate nella sede centrale della scuola Nicola Festa, la 1° A della scuola primaria continua la sua attività in un’aula della scuola Materna di via Cappelluti, mentre alle altre 6 classi, temporaneamente e tassativamente fino al 30 giugno 2019,è stato messo a disposizione l’immobile attualmente destinato ad asilo nido situato in via Gramsci. Gli unici che ad oggi restano senza certezza alcuna sono gli studenti delle quattro classi del Liceo Stigliani ospitati fino a mercoledì 2 novembre nelle aule dell’Istituto scolastico Minozzi-Festa di Via Cappelluti e che ad oggi continuano a svolgere le lezioni in ambienti di fortuna, seppur all’interno della sede centrale di via Lanera. Nessuna “soluzione adeguata” risponde alle legittime perplessità sollevate dai docenti e dai genitori degli studenti del Liceo Stigliani, costretti a far lezione in condizioni a dir poco disagiate. La patata bollente arrivata tra le mani del neo presidente della provincia Piero Marrese, ad oggi torna indietro nelle mani degli studenti dello Stigliani. Un’ipotesi risolutiva accreditata era quella secondo cui i ragazzi potessero usufruire di alcune aule del polo universitario di via Castello, nei pressi della sede centrale, ipotesi funzionale se si considera la particolare necessità degli studenti di quest’Istituto a frequentare, nel corso della giornata, dei laboratori ubicati presso la sede centrale, come da calendario, ad esempio,dei ragazzi del Liceo Linguistico o quelli del Liceo musicale. Ciò nonostante, oggi c’è anche chi ipotizza di trasferirli presso l’Istituto Agrario sito in contrada Rondinelle, seppur questa sia una sede evidentemente fuori mano,non solo per gli studenti ma anche per i docenti,che avrebbero non poche difficoltà a dividersi,in lassi di tempo brevi, tra le due sedi. L’unica certezza ad oggi è la noncuranza che i ragazzi del Liceo Stigliani e le loro famiglie lamentano, per loro fortuna solo da parte delle amministrazioni locali. Le soddisfazioni, infatti, non mancano per il Dirigente Scolastico Rosanna Papapietro, per il corpo docenti e i validi studenti dell’Istituto, questo malgrado le condizioni di lavoro disagevoli di quest’anno a cui sono costretti: il Liceo per le Scienze Umane, Linguistico, Economico-Sociale e Musicale “Tommaso Stigliani” di Matera è stato selezionato dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca per partecipare agli eventi e alle iniziative in vista di Matera Capitale della Cultura 2019. Alla presenza del Ministro Marco Bussetti, lunedì 19 novembre, gli studenti del Liceo materano parteciperanno alla penultima tappa di avvicinamento al 19 gennaio del 2019, data dell’apertura ufficiale di Matera 2019. L’evento, si terrà presso l’auditorium del Conservatorio “R. Gervasio” a Matera e vedrà protagonisti gli studenti e i loro percorsi culturali ideati per le visite dei turisti nella Capitale della Cultura 2019.Nel corso della giornata verranno premiati i vincitori del concorso “Premio Scuola Digitale”, tra cui proprio un video-spot realizzato dall’istituto Stigliani, sarà presentato il portale dedicato a Matera 2019 rivolto alle scuole e sarà proiettato un video, realizzato sempre dagli studenti del Liceo Stigliani in collaborazione con il Parco Murgia Materana, il CEA e il centro di Geodesia Spaziale-ASI, su scienza e ambiente, conoscenza e tutela del territorio, arte rupestre, musica e folklore, cultura del pane. 

Silvia Silvestri

 

Editoriale

Grillo e l’autismo. È lo stigma il danno maggiore di quei cinque minuti di follia

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

Perché i cinque minuti di follia di Beppe Grillo al...

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato. La redazione si riserva il diritto di valutare la pubblicazione degli articoli. Si precisa che la mera pubblicazione degli articoli non costituisce in nessun modo vincolo di compenso o di contratto per la redazione