Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

Senise, aggredita nel portone di casa e derubata della pensione

SENISE – Aggredita e derubata della pensione che aveva ritirato per conto della suocera in pieno giorno. E’ accaduto a Senise ieri mattina. La donna uscita di casa si è recata in banca per ritirare la pensione per conto della suocera, una somma superiore ai mille euro. Ha poi fatto ritorno verso casa, un appartamento non molto distante dall’istituto bancario. Entrata all’interno del portone, è stata aggredita alle spalle ricevendo un colpo alla nuca e derubata del denaro appena incassato. Nonostante l’aggressione subita la donna ha avuto la forza di gridare e di chiedere aiuto, le urla hanno allertato i famigliari che erano in casa. Sul posto sono arrivati prontamente i carabinieri della Compagnia di Senise, coordinati dal Comandante Capitano Marco di Iesu, che insieme ai sanitari del 118 hanno prestato i primi soccorsi. Ora le indagini in corso serviranno a capire la vera dinamica dell’accaduto, con i carabinieri sempre pronti a garantire la sicurezza sull’intero territorio di competenza.

Claudio Sole

Commenta l'articolo

 

Editoriale

La tentazione pigliatutto della sindaca-segretaria. Ma ora lo Statuto dice che deve dimettersi

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

Con il primo consiglio comunale parte ufficialmente l’amministrazione a guida...

Abbiamo 159 visitatori e nessun utente online

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

Powered By ComunicareIdee

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato