Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

A Chiaromonte si inaugura il Museo Archeoantropologico “Lodovico Nicola Di Giura”

È fissata per venerdì 4 agosto alle ore 19, in Via dell’Area Sacra, l’inaugurazione del museo archeoantropologico “Lodovico Nicola di Giura”.  

Alla cerimonia saranno presenti la sindaca di Chiaromonte Valentina Viola;  mons. Vincenzo Orofino, vescovo della diocesi di Tursi-Lagonegro,  Patrizia Minardi, dirigente Uffici Sistemi Culturali e Turistici Regione Basilicata; Marcello Pittella, presidente Regione Basilicata; Domenico Pappaterra, presidente Parco Nazionale del Pollino; Vito De Filippo, sottosegretario di Stato al MiUR; Francesco Canestrini, soprintendente SABAP della Basilicata; Salvatore Bianco, già direttore Museo Archeologico Nazionale della Siritide; Ada Preite, archeologa coordinatrice progetto museale.

Ideato da Luigi Viola, già sindaco e consigliere nel direttivo del Parco Nazionale del Pollino e da Maria Luisa Nava, già soprintendente per i Beni Archeologici della Basilicata, il museo nasce con l’obiettivo di essere sede di collezioni archeoantropologiche e archeologiche, nonché centro di ricerca interdisciplinare volti alla ricostruzione dell’evoluzione storico-antropologica delle comunità enotro-italiche di Chiaromonte e Guardia Perticara.

“Per la nostra comunità è un momento storico- dichiara Valentina Viola- poiché dopo trent’anni finalmente vede la luce il museo civico, il primo nel suo genere in tutto il meridione, intitolato ad un illustre cittadino di Chiaromonte, uomo di scienze, di lettere ed amministratore.  Per l’amministrazione che rappresento- ha continuato la prima cittadina- l’apertura del museo archeoatropologico è un traguardo davvero importante, che ben s’inserisce nell’ azione del recupero storico-culturale già avviato dal 2014, pertanto, dal 5 agosto in poi- ha concluso-  sarà necessario lavorare, ognuno per le proprie competenze, affinché possa diventare non solo un contenitore culturale, ma anche volano economico in sinergia con gli altri musei presenti sul territorio”.  

Commenta l'articolo

 

Editoriale

La tentazione pigliatutto della sindaca-segretaria. Ma ora lo Statuto dice che deve dimettersi

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

Con il primo consiglio comunale parte ufficialmente l’amministrazione a guida...

Abbiamo 160 visitatori e nessun utente online

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

Powered By ComunicareIdee

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato