Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

San Costantino A., accusato settantenne responsabile di Stalking

SAN COSTANTINO ALBANESE –  Nella mattinata dell’ 8 aprile 2017, i Carabinieri della Compagnia di Senise, coordinati dal Cap. Marco Di Iesu, hanno dato esecuzione ad una misura cautelare, emessa dal GIP presso il Tribunale di Lagonegro, che impone ad un settantenne del luogo il divieto di continuare a dimorare in quel centro ma,  soprattutto, di avvicinarsi ai luoghi frequentati dalla parte offesa. Il provvedimento è stato emesso dall’A.G. in relazione alle risultanze investigative riferite dagli uomini della Stazione di Terranova di Pollino. Gli investigatori, in effetti, attraverso delicate e approfondite  indagini, hanno accertato che l’uomo, dal  febbraio al settembre 2016,  in più occasioni, aveva minacciato,  offeso e perseguitato una donna del luogo, verosimilmente a termine di una relazione sentimentale finita male, costringendo quest’ultima a cambiare le proprie abitudini e a vivere in un continuo stato d’ansia e nel timore, sempre più concreto,  per la propria incolumità fisica e quella dei suoi  familiari.

Commenta l'articolo

 

Editoriale

La tentazione pigliatutto della sindaca-segretaria. Ma ora lo Statuto dice che deve dimettersi

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

Con il primo consiglio comunale parte ufficialmente l’amministrazione a guida...

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

Powered By ComunicareIdee

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato