Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

Nel Parco Nazionale del Pollino avvistato il Piviere Tortolino, raro uccello migratore

Avvistata nel Parco Nazionale del Pollino una coppia del raro Piviere Tortolino.  Ne dà notizia il gruppo Lupi di Sanseverino Lucano che a metà settembre, nei pressi delle praterie di Cresta di Serra delle Ciavole, durante un'escursione sociale si è imbattuto in questo raro uccello della famiglia dei Charadriidae, che include corrieri, pivieri, pivieri tortolini, fratini e pavoncelle. Uccelli che abitano nelle aperte campagne di tutto il mondo, specialmente in habitat vicini all'acqua.

"Si tratta di uno degli uccelli più rari d'Italia – sottolinea Saverio De Marco, delegato regionale per la Basilicata del gruppo Lupi San Severino Lucano - frequentatore e nidificante nell'Artico e, in Italia, nella sola Majella”. Una presenza di un nuovo volatile prestigioso all’interno del Parco nazionale del Pollino. “In questo caso si tratta indubbiamente – precisa De Marco - di individui in rotta di migrazione, i quali al contrario degli altri uccelli d'acqua anziché le paludi, per le loro soste scelgono i pascoli d'altitudine alpini ed appenninici". Presenza ormai diventata abitudinaria.

“Alcuni anni fa una simile fortuna – conclude De Marco – fu anche un ex Socio dell'AIW, Maurizio Castellucci, quando, sempre in autunno, ebbe la ventura di osservarne e fotografarne due sull'altopiano della Serra Lunga abruzzese.” Sono uccelli, fanno sapere i naturalisti del gruppo Lupi di San Severino Lucano, di piccole-medie dimensioni, colli corti e robusti, e ali lunghe e appuntite. I pesi e le lunghezze variano dal piccolo di soli 26 g e 14 centimetri, ai 368 g e i 35 centimetri.


Oreste Roberto Lanza
oreste.lanza@basilicatanotizie
 

 

 

Editoriale

Grillo e l’autismo. È lo stigma il danno maggiore di quei cinque minuti di follia

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

Perché i cinque minuti di follia di Beppe Grillo al...

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato. La redazione si riserva il diritto di valutare la pubblicazione degli articoli. Si precisa che la mera pubblicazione degli articoli non costituisce in nessun modo vincolo di compenso o di contratto per la redazione