A seguito del nubifragio che ha colpito il Materano, e in particolare, alcuni comuni della fascia jonica, la Provincia di Matera rende noto che risultano interrotte e chiuse al traffico per frane – smottamenti – crolli le seguenti strade provinciali:
S.P. Marconia – Basentana: crolli diffusi del corpo stradale;
S.P. Destra Basento (da incrocio con S.P. Incoronata a incrocio con S.P. Marconia – Basentana): chiusa per frane sul corpo stradale;
S.P. Incoronata: chiusa per crolli diffusi del corpo stradale; S.P. 154 VI Tronco (dal bivio di Ginosa con la S.P. ex. SS 175 a Bernalda): chiusa per frane sul corpo stradale;
S.P. San Marco Venella: chiusa per crollo del corpo stradale
Sono, invece, con transito limitato – con limitazione per immelmamenti (in fase di miglioramento per interventi in corso):
S.P. Carrera Vecchia di Bernalda: transito limitato per crolli parziali del corpo stradale;
S.P. ex. S.S. 175: transito consentito con segnaletica di pericolo e attenzione per presenza di residui fangosi sul corpo stradale;
S.P. n. 15 “Bernalda – S.S. 175”: transito consentito con segnaletica di pericolo e attenzione per presenza di residui fangosi sul corpo stradale;
S.P. Montescaglioso – Scalo: transito consentito con segnaletica di pericolo e attenzione per presenza di residui fangosi sul corpo stradale;
S.P. Montescaglioso – Ginosa: transito consentito con segnaletica di pericolo e attenzione per presenza di residui fangosi sul corpo stradale;
S.P. Messapica: transito consentito con segnaletica di pericolo e attenzione per presenza di residui fangosi sul corpo stradale;
S.P. Marconia (loc Cicimone): transito consentito con segnaletica di pericolo e attenzione per presenza di residui fangosi sul corpo stradale.