logo bn ultimo

 

Un giorno di festa per il Parroco di Montegiordano marina e per i suoi abitanti

Grande festa oggi a Montegiordano marina, in provincia di Cosenza, per Padre Giuseppe Cascardi che festeggia i suoi dieci anni di Sacerdozio. Un momento di grande emozione ma soprattutto di festeggiamenti, verso un uomo che sta dando molto alla comunità montegiordanese per i suoi continui ed instancabili atti caritatevoli nei confronti dei più bisognosi. Ecco perché ci sono date che rimangono impresse, ci sono date che meritano di essere ricordate, come quella di oggi 13 settembre 2020, che non sarà dimenticata facilmente dagli abitanti di Montegiordano. Padre Giuseppe per tutti è una guida, un punto di riferimento e un pastore che ha a cuore le singole persone che incontra. In fondo non si nasce sacerdoti ed anche lui, in questi anni, ha camminato e lavorato per imparare cosa significa mettersi al servizio di un’intera comunità.


Padre Giuseppe Cascardi, dopo gli studi classici e teleologici, nel 2010 ha coronato il proprio desiderio, quello di servire il Signore indossando gli abiti sacerdotali. Da tre anni è Parroco di Montegiordano Marina ed in precedenza è stato a Bari, Manduria e a Roma per cinque anni di studi. E’ nato a Rocca Imperiale, grazioso centro in provincia di Cosenza, il 19/03/1984, ed è stato ordinato sacerdote il 29/06/2010. L’Eucarestia presieduta da S.E. Monsignore Francesco Savino, Vescovo della Diocesi di Cassano allo Jonio, si terrà oggi presso la Chiesa “Cristo Redentore” in marina alle ore 18.00. Dopo la Santa Messa seguirà un momento conviviale durante il quale la comunità parrocchiale si riunirà intorno al suo Sacerdote per festeggiarlo. La redazione di Basilicatanotizie si unisce agli auguri per questo importante traguardo.

Ed infine un pensiero doveroso:
«Padre Giuseppe condividerà con noi il giorno più importante della nostra vita. Questo giorno segnerà infatti l’inizio di un percorso insieme che rimarrà indelebile nei nostri cuori. Fra molti anni ancora ci ricorderemo che è iniziato anche con Lui che, molto presto, ci renderà marito e moglie davanti a Dio».

“Carla e Claudio”

 

Claudio Sole

 


ULTIMI ARTICOLIPIU' LETTITAG POPOLARI

sponsor

Sponsor