logo bn ultimo

san severino lucano

 

Mercoledì la firma fra i due sindaci. Molte le cose in comune, tra cui il culto alla Madonna del Pollino

Sarà suggellato con la firma dei due sindaci il Gemellaggio istituzionale fra i comuni di San Severino Lucano e Amendolara nel corso di una manifestazione che si terrà al Palafrido in località Mezzana di San Severino Lucano, mercoledì 10 luglio 2019.
Dopo l’incontro e il confronto sui legami tra le due popolazioni, fra i due primi cittadini Franco Fiore Lucano e Salvatore Antonio Ciminelli, amministratori e cittadini, è stato deciso di gemellare i due comuni.
L’emigrazione ha portato un gran numero di sanseverinesi negli anni addietro a stabilirsi ad Amendolara, i legami familiari continuano ad unire le due popolazioni e così gli amministratori hanno pensato di allacciare o riallacciare o meglio consentire a queste due comunità di mettersi insieme per cercare di recuperare tutte

quelle che sono radici e valori comuni e riannodare i fili di questi legami forti che ancora oggi si vivono.
“Abbiamo il dovere, dice il sindaco Fiore, non solo di mantenere vivo il legame che ci unisce ma anche di riscoprire le strade comuni, le tradizioni comuni come diceva il giornalista Indro Montanelli - un popolo che ignora il proprio passato non saprà mai nulla del proprio presente. - Immaginiamo tra le altre cose di creare anelli di collegamento per accrescere scambi e percorsi turistici”.
E cose in comune non ce ne sono poche la scelta della data della firma non è causale è nella settimana al centro tra la festa della Madonna di Pollino venerata dalle due popolazioni e quella di San Vincenzo Ferrer patrono di entrambe le comunità parrocchiali.
L’appuntamento per la firma ufficiale degli atti è alle ore 18.00.

 


ULTIMI ARTICOLIPIU' LETTITAG POPOLARI

sponsor

Sponsor