logo bn ultimo

concorrenti gara organetto

 

Marconia. Sono stati 12 i concorrenti. Quattro i vincitori. Soddisfazione del presidente Luigi Di Santo

La IX edizione della gara interregionale dell’organetto svoltasi a Marconia, frazione di Pisticci, provincia di Matera è stata un successo. Piazza Elettra gremita per ascoltare i suoni proveniente dall’organetto, chiamato “armonica, l’urgaette, l’arionette, u sunette”. Gara composta da dodici concorrenti divisi in quattro categorie per la vittoria finale. Dai quattro vincitori, ognuno per ogni categoria, la giuria ha scelto i vincitori dei due trofei: uno per l’organetto due bassi e l’altro per l’organetto quattro bassi, una fisarmonica diatonica.

Per regolamento i due trofei sono stati attribuiti alla competenza della giuria. Per l’edizione 2019 è stato assegnato anche un trofeo rosa, scelto insieme all’associazione OFM, organizzatrice dell’evento e il comitato feste Madonna delle Grazie, assegnato a Copetti Lucrezia.
I quattro vincitori di categoria sono stati: Percoco Luigi, per la categoria A (organetto due bassi); Copetti Lucrecia e Ielpo Giovanni, categoria C, un organetto quattro bassi e uno due bassi; categoria D, organetto due bassi, Potenza Marco e Categoria E Tursone Leonardo. Soddisfazione per gli organizzatori dell’evento, in particolare il presidente dell’associazione organetto e fisarmonica del metapontino, Luigi Di Santo che all’ edizione 2019, attesa da molti, ha dato una connotazione itinerante. “Capire cosa eravamo per stabilire cosa saremo – ha sottolineato Luigi Di Santo, presidente dell’associazione organetto e fisarmonica del metapontino, raggiunto telefonicamente dalla nostra redazione -questo è il motto che accompagna tutti i nostri eventi. Il recupero della eredità e dei valori del passato prende forma attraverso la storia e la cultura dei padri, solo con la comprensione di questa enorme ricchezza si può trasmettere significato alle generazioni future. Anche per questa edizione siamo riusciti nell’intento”.

 

Oreste Roberto Lanza


ULTIMI ARTICOLIPIU' LETTITAG POPOLARI

sponsor

Sponsor