logo bn ultimo

 

Mascia: sarà possibile potenziare i controlli e ridurre il rischio di contagio da Covid-19”

Nell’ambito dell’iniziativa “Spiagge Sicure – Estate 2020”, promossa dal Ministero dell’Interno, il comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, ha approvato, alcuni giorni fa, il progetto del Comune di Policoro di prevenzione e contrasto dell’abusivismo commerciale e della contraffazione. Il progetto ha l’obiettivo di contrastare o quanto meno ridurre sensibilmente il fenomeno dell’abusivismo commerciale su area pubblica. “Il progetto – sottolinea Enrico Mascia, sindaco di Policoro - pone lo sguardo, in particolare, al commercio di prodotti contraffatti o potenzialmente pericolosi per la salute cercando di intensificare i controlli relativi alla sicurezza del consumatore nell’ambito del consumo e utilizzo dei prodotti acquistati”.

Un progetto importante per un’estate in sicurezza che nel contempo crea occupazione. “Questo è un progetto – continua Enrico Mascia, primo cittadino di Policoro - elaborato dal comandante della polizia locale, la dottoressa Rosa Silletti, che consentirà di ottenere un finanziamento pari a trentadue mila euro permettendo di implementare lo stato di sicurezza, in particolare nella zona Lido con l’assunzione di due agenti di Polizia Locale per tre mesi, di cui uno full-time ed uno part-time; l’acquisto di tre biciclette elettriche a pedalata assistita e di due motocicli; l’acquisto di sistemi di telecomunicazione e supporto informatico

ad integrazione delle dotazioni degli agenti della Polizia Locale con la realizzazione di un’apposita cartellonistica di dissuasione da collocare lungo i varchi di accesso”. Un progetto che tiene conto anche dell’emergenza epidemiologica in atto. “Un aspetto importante del progetto – conclude Enrico Mascia – è quello che sarà possibile potenziare i controlli per la verifica del rispetto delle misure di distanziamento sociale e delle ulteriori prescrizioni contenute nei protocolli o nelle linee guida per prevenire o ridurre il rischio di contagio da Covid-19”.

 

Oreste Roberto Lanza


ULTIMI ARTICOLIPIU' LETTITAG POPOLARI

sponsor

Sponsor