logo bn ultimo

Attività sportive gratis per i bambini delle famiglie in difficili condizioni economiche

Il progetto “Sport di tutti – edizione young” 2019-2020 è un modello di intervento sociale a favore delle famiglie e dell’associazionismo sportivo ed ha come obiettivo principale quello di abbattere le barriere economiche d’accesso allo sport e quello di favorire l’attività fisica e sportiva a tutti i ragazzi di età compresa tra i 5 e i 18 anni. Il progetto è promosso da Sport e Salute S.p.A. e realizzato in collaborazione delle Federazioni Sportive Nazionale, degli Enti di Promozione Sportiva e dalle Discipline Sportive associate.

Il Progetto, riconosce il ruolo fondamentale che ricopre lo sport, da sempre uno dei più importanti strumenti educativi e di prevenzione di molti disagi sociali e psicofisici.Gratuitamente tutti i bambini le cui famiglie versano in difficili condizioni economiche e sociali, grazie all’intervento delle Associazioni e Società Sportive Dilettantistiche presenti sul territorio, potranno svolgere delle attività sportive pomeridiane. Le famiglie dovranno dimostrare di avere determinati requisiti e presentare la documentazione richiesta per poter far esercitare gratuitamente l’attività motoria e sportiva ai propri figli: i ragazzi devono avere un’età compresa tra 5 e 18 anni alla data del 16 gennaio 2020 e dovranno presentare la dichiarazione ISEE attestante il reddito familiare relativo al 2018, non è richiesto, come requisito d’accesso, il possesso della cittadinanza italiana.
I promotori del progetto, per favorire la più ampia partecipazione e facilitare le famiglie nell’iscrizione al progetto, hanno previsto due modalità di adesione: online, compilabile direttamente dalle famiglie, sul sito www.sportditutti.it, o direttamente accedendo al portale area.sportditutti.it.; cartacea, consegnando il modulo presso le società sportive prescelte, i quali possono tranquillamente collaborare nella compilazione dello stesso modulo. La partecipazione al progetto è condizionata dal numero di adesioni dei beneficiari che non può essere inferiore a 3 iscritti per associazione sportiva, approvati sulla base del punteggio ottenuto in relazione ai requisiti dichiarati.

 

Silvia Silvestri


ULTIMI ARTICOLIPIU' LETTITAG POPOLARI

sponsor

Sponsor