logo bn ultimo

 

I bus potranno poi proseguire per le successive fermate previste dal foglio di viaggio

A partire dalle 13 di oggi e fino al 6 maggio, tutti i pullman di linea extraregionale dovranno effettuare il primo scalo nel parcheggio della stazione Fal di Villa Longo per consentire agli operatori sanitari dell’Asm di salire a bordo dei mezzi per effettuare il tampone orofaringeo a tutti i passeggeri. E’ quanto dispone un’ordinanza del Sindaco. I bus potranno poi proseguire per le successive fermate previste dal foglio di viaggio. A partire dal 7 maggio, i vettori extraregionali dovranno far pervenire al Comune di Matera, ogni giorno, l’elenco dei passeggeri diretti a Matera trasportati a bordo dei loro mezzi. I nominativi saranno comunicati alle autorità che gestiscono l’emergenza sanitaria per l’effettuazione dei tamponi.


Il provvedimento prevede inoltre che tutti coloro che faranno rientro con mezzi privati, dovranno comunicare la loro presenza sul territorio comunale informando il proprio medico di base o telefonando al numero verde regionale 800 996688 e saranno obbligati a restare in isolamento domiciliare per un periodo di 14 giorni.
“I controlli disposti e coordinati dal Questore di Matera – sottolinea il Sindaco, Raffaello de Ruggieri - sono stati rafforzati per garantire l’osservanza delle Ordinanze regionali e comunali. E’ però indispensabile la collaborazione di tutti i cittadini per permettere alle forze di sicurezza e alle autorità sanitarie di tutale la salute di chi rientra, delle loro famiglie e di tutta la comunità. Dobbiamo attenerci alle disposizioni previste per evitare il rischio di nuovi contagi e quindi di un ritorno alla Fase1”.


ULTIMI ARTICOLIPIU' LETTITAG POPOLARI

sponsor

Sponsor