logo bn ultimo

 

Una risposta concreta alle esigenze delle famiglie materane, sviluppando un’azione educativa diffusa

Organizzato nella città dei Sassi il Matera City Camp nell’impianto sportivo del Villaggio del Fanciullo e riservato a bambini tra i 3 e i 13 anni, grazie alla collaborazione dell’ Invicta Matera, Volley Academy Matera, Virtus Matera e Oltre l’Arte. Organizzazione impeccabile e grande entusiasmo per i ragazzi e gli operatori del Campo, i quali lavorano ogni giorno nel rispetto di tutte le norme di prevenzione vigenti. Durante questa anomala estate, tra educazione motoria, attività ludico-motoria legata alle diverse attività sportive e laboratori in aula, il centro, stimola i ragazzi puntando sulla loro sfera comportamentale, cognitiva, emotiva, motoria e relazionale. Riservato a non oltre 80 bambini è aperto dalle 7:30 alle 14 e dal 6 al 31 luglio resterà aperto anche il pomeriggio con l’Afternoon Camp in cui le attività saranno dedicate principalmente al minibasket. I bambini sono suddivisi in piccoli gruppi, diversificati per fasce d’età, con un rapporto minimo tra operatori e bambini costante: tra 3 e 5 anni, il rapporto è di un operatore ogni cinque bambini, tra 6 e 11 anni, un operatore ogni sette bambini, per gli adolescenti tra 12 e 17 anni un operatore ogni dieci ragazzi.


Per accedere agli spazi riservati al centri estivo è necessario seguire alcune semplici ma fondamentali regole e nelle iscrizioni priorità è data tutt’oggi a chi ha più bisogno, nonostante i pochi posti ancora disponibili. Gli ingressi sono scaglionati per evitare affollamenti, per tutti i genitori che accedono è obbligatorio indossare la mascherina e ogni persona che accede al Campo prima di entrare dovrà farsi misurare la temperatura e rilasciare un’autocertificazione ai sensi degli articoli 46 e 47 del DPR 28 dicembre 2000, n.445. Prediletti gli spazi all’aperto accessibili e riprogettati in collaborazione con i bambini stessi. Prezioso contributo è offerto dalla sede del Campo stesso: gli spazi privati del Villaggio del Fanciullo. Il cortile, il teatro e gli ampi spazi sportivi sono tutti a disposizione delle attività programmate. Il Matera City Camp sviluppa un’azione educativa diffusa, attraverso azioni di prossimità relazionali compatibili con il distanziamento fisico, affinché il diritto all’educazione e al divertimento ai ragazzi non sia ancora negato. Il monitoraggio settimanale dell’Istituto Superiore della Sanità in merito alla curva del contagio da covid-19, riporta dati fino ad oggi incoraggianti, ed ecco finalmente il progetto in campo.

La sinergia tra “Oltre L’Arte”, “Invicta Matera”, “Virtus Matera” e “Volley Academy Matera” ha generato una risposta concreta alle esigenze delle famiglie materane, sviluppando un servizio educativo estivo per i propri figli, valorizzando le attività motorie all’aperto e mettendo al centro di ogni attività l’azione educativa finalizzata al recupero degli spazi di socialità dei più piccoli e, contemporaneamente, permettendo ai genitori la conciliazione tra il lavoro e la vita familiare. Un utile punto di partenza in un contesto diverso, divertente ma anche costruttivo, per preparare i ragazzi ed i bambini al prossimo anno scolastico che permette loro di reintegrarsi ad una scolarizzazione interrotta o comunque fortemente rallentata dall’emergenza pandemica vissuta.

 

Silvia Silvestri

 


ULTIMI ARTICOLIPIU' LETTITAG POPOLARI

sponsor

Sponsor