Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

Arresti domiciliari a Gabriele Milito per aver assassinato la moglie Antonietta Ciancio

 

Il Gip del Tribunale di Lagonegro ha disposto gli arresti domiciliari per il 75enne Gabriele Milito, per l’omicidio della moglie, l’insegnante Antonietta Ciancio originaria di San Severino Lucano, centro del Parco Nazionale del Pollino, morta a Sapri mentre dormiva, con un colpo di pistola sparato alla nuca la notte tra sabato 28 aprile e domenica 29. L’accusa è stata convalidata dopo l’interrogatorio di garanzia, dei giorni scorsi, nella quale il ragioniere di Sapri ha confermato più volte di non essere colpevole, in quanto il colpo sarebbe partito per errore nel corso della pulizia dell’arma, legalmente detenuta. Immediatamente dopo l’interrogatorio, da poco uscito dalla sala, Milito ha accusato un malore. Trasportato presso l’ospedale di Lagonegro, il 75enne dopo le cure prestate dai sanitari, si è ripreso ed è stato riportato in carcere. A lavoro adesso gli avvocati difensori del Milito, che sostengono la tesi dell’incidentalità dell’evento. Ma per il Gip di Lagonegro non ci sono dubbi, Milito ha sparato volontariamente, confermando lo stato di fermo dell’uomo. Intanto il 75enne si trova agli arresti domiciliari, presso la sua abitazione di Sapri, in attesa di sviluppi.

Claudio Sole

Commenta l'articolo

 

Editoriale

2 aprile: accendiamo di blu il cielo sui nostri figli autistici. Una riflessione sui centri…

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

La giornata mondiale della consapevolezza sull’autismo di quest’anno non è...

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

Powered By ComunicareIdee

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato. La redazione si riserva il diritto di valutare la pubblicazione degli articoli. Si precisa che la mera pubblicazione degli articoli non costituisce in nessun modo vincolo di compenso o di contratto per la redazione