Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

Contrasto ai furti. Sorpreso con strumenti di effrazione ed un coltello. Denunciato 49enne

Nel corso della settimana, i  Carabinieri della Compagnia di Matera, nell’ambito dei servizi di controllo del territorio tesi al contrasto dei reati in genere, con particolare attenzione ai furti, hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Matera, diretta dal Procuratore dott. Pietro Argentino, un 49enne di origine austriaca, senza fissa dimora, ritenuto responsabile dei reati di ricettazione e di porto ingiustificato di strumenti di effrazione e di un coltello. In particolare i militari della Stazione di Montescaglioso durante un servizio di pattuglia sia in aree residenziali che periferiche del paese, su segnalazione di alcuni cittadini, hanno individuato e fermato un soggetto che, da  diverse ore si aggirava in maniera insistente nei pressi di alcune abitazioni. Lo stesso, sottoposto a perquisizione, è stato trovato in possesso di diversi strumenti di effrazione (martelli, pinze,cacciaviti ed altro) nonché di un coltello a serramanico della lunghezza di circa 20 cm. Data la situazione, il 49enne, è stato condotto in caserma per approfondire gli accertamenti sul proprio conto, dai quali emergevano numerosi precedenti penali a suo carico. Ulteriori investigazioni, hanno permesso in breve tempo, di appurare che il soggetto in questione era giunto nel comune di Matera, molto probabilmente per commettere o pianificare furti, a bordo di un motociclo (rinvenuto poco distante dalla zona dove era stato identificato il citato pregiudicato), risultato rubato qualche settimana addietro nella provincia di Bari. Alla luce delle evidenze probatorie emerse, ricostruita la dinamica dei fatti, il 49enne è stato denunciato all’ Autorità Giudiziaria. Nella circostanza, il pregiudicato, in considerazione che alla richiesta dei militari operanti, non era in grado di fornire valide giustificazioni circa la sua presenza in loco, è stato proposto alla Questura di Matera per l’ irrogazione della misura di prevenzione dell’ allontanamento con foglio di via obbligatorio dal comune di Montescaglioso. Il motociclo e gli attrezzi rinvenuti, al termine delle operazioni, sono stati sottoposti a sequestro penale.

 

Editoriale

Popolarismo e populismo, politica e antipolitica. La lezione di Sturzo dopo un secolo

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

Sono parenti ma non sono la stessa cosa. Popolarismo e...

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

Powered By ComunicareIdee

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato. La redazione si riserva il diritto di valutare la pubblicazione degli articoli. Si precisa che la mera pubblicazione degli articoli non costituisce in nessun modo vincolo di compenso o di contratto per la redazione