Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

Questa sera occhi al cielo: in arrivo l’eclissi totale di luna più lunga del secolo

Uno spettacolo notturno senza precedenti inizierà al calar del sole e incanterà tutti coloro che si ricorderanno durante la notte di sollevare lo sguardo e di osservare, nuvole permettendo, la nostra cara e amata luna. Il cielo si tingerà di “rosso” e gli astronomi hanno previsto che assisteremo all’eclissi totale di luna più lunga del secolo. Inoltre sempre questa notte, già ribattezzata della “Luna di Sangue”, si verificherà una grande opposizione di Marte, che potrà essere osservato anche ad occhio nudo come non capitava dal 2003. L’evento, anticipano gli esperti, durerà 1 ora e 43 minuti. L’intero fenomeno, dall’entrata all’uscita della Luna nell’ombra della Terra, durerà invece 3 ore e 55 minuti. In Italia l’orario di osservazione va dalle 19:14 del 27 luglio alle 01:28 del 28 luglio. Il nostro Paese, come anche tutti gli Stati europei, avranno dei posti in prima fila per il fenomeno astronomico e potranno godersi l’intero spettacolo dall’inizio alla fine: la durata complessiva sarà massima a Santa Maria di Leuca, in provincia di Lecce (5 ore 32 minuti e 32 secondi) e minima a Courmayeur, in Valle d’Aosta (4 ore 28 minuti e 50 secondi). Astrofili e astronomi avranno la possibilità di osservare come non capitava da anni due “palle di fuoco”: prima la Luna, rossa per effetto dell’ombra creata dall’eclissi totale, e poi il Pianeta Rosso, che si troverà anche le prossime notti in opposizione rispetto al Sole, raggiungendo il massimo della visibilità il 31 luglio.

Silvia Silvestri

 

Editoriale

Popolarismo e populismo, politica e antipolitica. La lezione di Sturzo dopo un secolo

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

Sono parenti ma non sono la stessa cosa. Popolarismo e...

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

Powered By ComunicareIdee

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato. La redazione si riserva il diritto di valutare la pubblicazione degli articoli. Si precisa che la mera pubblicazione degli articoli non costituisce in nessun modo vincolo di compenso o di contratto per la redazione