Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

Caso Sansanelli, le indagini sono ancora in corso per risalire alla verità

 

Le indagini sul 26enne Giuseppe Sansanelli, trovato senza vita, completamente nudo, in un pozzo in agro di Sant'Arcangelo la mattina di mercoledì 17 gennaio 2018, sono ancora in corso e continuano senza sosta. Le voci che si susseguono su un'eventuale chiusura del caso e del presunto suicidio di Giuseppe sono del tutto infondate. La nostra redazione ha sempre seguito con attenzione il caso, esponendo i fatti in modo chiaro e senza supposizioni, in quanto non spettano a noi, ma alla Magistratura. A sette mesi circa dall’accaduto, la Procura della Repubblica di Lagonegro con il Pubblico Ministero Rosella Colella, insieme alla Compagnia dei Carabinieri di Senise diretti dal Comandante Capitano Marco Di Iesu, continuano meticolosamente le indagini non tralasciando nessun particolare. Dopo il ritrovamento delle scarpe, il 23 gennaio a circa quattrocento metri di distanza dal pozzo in mezzo alle erbacce e della felpa il 16 maggio, il caso si è tinto di giallo assumendo intrecci sempre più complicati. Entrambi gli indumenti sono in possesso dei RIS di Parma per cercare di cogliere quanti più indizi possibili. La madre di Giuseppe ha sempre sostenuto sin dall’inizio che il figlio non si sarebbe mai suicidato ed ha sempre chiesto a gran voce chiarezza e verità sull’accaduto. Nel frattempo i risultati sull’autopsia, così come i test tossicologici svolti dall’equipe medica diretta da Adamo Maiese, Direttore dell’Unità Operativa di Medicina valutativa, legale e assicurativa dell’Asl di Salerno, non sono stati ancora del tutto consegnati.

Claudio Sole

 

Editoriale

Popolarismo e populismo, politica e antipolitica. La lezione di Sturzo dopo un secolo

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

Sono parenti ma non sono la stessa cosa. Popolarismo e...

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

Powered By ComunicareIdee

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato. La redazione si riserva il diritto di valutare la pubblicazione degli articoli. Si precisa che la mera pubblicazione degli articoli non costituisce in nessun modo vincolo di compenso o di contratto per la redazione