Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

Metaponto: blitz contro il Caporalato, 3 denunciati e 26.000 euro di sanzioni


Nel corso della mattinata di giovedì 27 settembre, i Carabinieri della Compagnia Carabinieri di Pisticci, in particolare gli uomini della Stazione Carabinieri di Metaponto, supportati fattivamente da personale del Nucleo Carabinieri Ispettorato del lavoro di Matera e Potenza, nonché da funzionari dell’Ispettorato di Matera e Potenza, hanno effettuato mirato servizio finalizzato a contrastare il fenomeno illegale dello sfruttamento del lavoro nero e caporalato, in particolare nel Metapontino area stabilimento ex zona industriale “la Felandina”, che ha portato alla denuncia di due imprenditori agricoli ed un extracomunitario per intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro, impiego di lavoratore sprovvisto di regolare permesso di soggiorno, omesse visite mediche ai lavoratori ed impiego di lavoratori in nero. I Carabinieri hanno accertato infatti come gli extracomunitari, mediante l’utilizzo di furgoni condotti da connazionali caporali, venivano accompagnati presso campi coltivati gestiti da aziende agricole locali, ed utilizzati per il lavoro di raccolta di insalata, sprovvisti di regolare contratto e quindi in assenza di tutte le tutele previste dalla specifica normativa. Durante il servizio sono stati identificati una decina di extracomunitari, sequestrato il furgone utilizzato per il trasporto, elevate sanzioni amministrative per complessive €. 17.600,00 e contravvenzioni in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro per un importo complessivo di €. 8.400,00, le quali hanno comportato inoltre per le aziende agricole la sanzione accessoria della sospensione dell’attività imprenditoriale. Inoltre un extracomunitario è stato trovato sprovvisto di regolare permesso di soggiorno e pertanto accompagnato presso la Questura di Matera per le operazioni di identificazione ed eventuale espulsione. 
 

 

Editoriale

Grillo e l’autismo. È lo stigma il danno maggiore di quei cinque minuti di follia

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

Perché i cinque minuti di follia di Beppe Grillo al...

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato. La redazione si riserva il diritto di valutare la pubblicazione degli articoli. Si precisa che la mera pubblicazione degli articoli non costituisce in nessun modo vincolo di compenso o di contratto per la redazione