Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

Bonus Acqua: domande gratuite al Caf Acli

 

Presso il Caf Acli è possibile presentare la richiesta per il bonus sociale idrico, meglio noto come Bonus Acqua, terza agevolazione in fatto di consumi “energetici” insieme ai Bonus Luce-Gas. Come per questi ultimi, anche nel caso del Bonus Acqua la richiesta passa necessariamente attraverso l’Isee del nucleo familiare che non deve essere superiore agli 8.107,50 euro, limite che sale invece a 20.000 euro se si hanno più di 3 figli fiscalmente a carico. Il bonus vale sia per i beneficiari direttamente titolari di una fornitura per il servizio di acquedotto ad uso domestico residente sia per quelli che usufruiscono di un servizio condominiale. Il bonus permetterà di usufruire di uno sconto in bolletta pari al costo di 18,25 mc annui (equivalenti a 50 litri al giorno) per ciascun componente il nucleo familiare. “Il servizio presso il nostro Caf  – spiega il presidente delle Acli di Potenza Emanuele Abbruzzese – è gratuito. Insieme ai nostri operatori è possibile verificare la sussistenza dei requisiti sia del Bonus Acqua che dei Bonus Luce-Gas”. Una volta riconosciuto, il bonus è retroattivo a decorrere dal 1° gennaio.

 

Editoriale

Grillo e l’autismo. È lo stigma il danno maggiore di quei cinque minuti di follia

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

Perché i cinque minuti di follia di Beppe Grillo al...

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato. La redazione si riserva il diritto di valutare la pubblicazione degli articoli. Si precisa che la mera pubblicazione degli articoli non costituisce in nessun modo vincolo di compenso o di contratto per la redazione