logo bn ultimo

 

In fumo una decina circa di ettari tra stoppie e macchia mediterranea

Un vasto incendio si è propagato ieri sera nella zona della Trisaia inferiore, all'interno del comune di Rotondella. Poco prima delle 22.00 l'incendio è divampato rapidamente con alcuni residenti che hanno lanciato l'allarme. In particolare l'imprenditore agricolo Giuseppe Corrado, accorso subito sul posto, le fiamme hanno causato danni ad alcuni ettari di macchia mediterranea di sua proprietà.

Alcuni volontari in qualche modo hanno cercato di circoscrivere il fuoco, in attesa dell'arrivo degli uomini del Comando dei Vigili del Fuoco di Policoro, con l'impiego di due automezzi, e della Protezione Civile Minerva, che hanno dovuto lavorare duramente per domare le fiamme. In soccorso anche i Carabinieri della stazione di Rotondella. Stamani però poco dopo le 11.00 nuovamente le fiamme hanno preso il sopravvento, tra i territori Trisaia e Pantanello, dei comuni di Rotondella e Nova Siri, non molto distante dalla zona di ieri sera. Distrutti una decina circa di ettari tra stoppie e macchia mediterranea. Con i soccorritori, che hanno cercato in tutti i modi di limitare i danni. L'imprenditore Giuseppe Corrado e gli altri proprietari terrieri interessati dalle fiamme, ringraziano i sindaci dei comuni di Rotondella e Nova Siri, i Carabinieri, i Vigili del Fuoco e la Protezione Civile per il lavoro svolto. 

 

Claudio Sole


ULTIMI ARTICOLIPIU' LETTITAG POPOLARI

sponsor

Sponsor