Originario di Lauria ha perso la vita in un’abitazione nel centro cittadino di Ferrara

I festeggiamenti per la sua laurea sono terminati in tragedia. Un 34enne originario di Lauria A. B. ha perso la vita in un’abitazione nel centro cittadino di Ferrara. Il neolaureato sarebbe stato colto da un malore al termine dei festeggiamenti per la laurea in Giurisprudenza, conseguita nella giornata di ieri, presso l'Unife. Il ragazzo all'uscita dell'Università dopo la cerimonia di conseguimento della laurea, ha accompagnato i genitori alla stazione ferroviaria per fare rientro in Basilicata.

In serata poi, i festeggiamenti in un appartamento del centro cittadino in compagnia di alcuni amici. Sull'accaduto stanno indagando i Carabinieri della Compagnia di Ferrara. La salma è stata trasferita all’istituto di Medicina Legale a disposizione dell’autorità giudiziaria estense che ha disposto gli esami tossicologici e l’autopsia per accertare la causa del decesso. Al momento gli inquirenti escludono segni di violenza.