logo bn ultimo

 

Le sue continue dirette Facebook ormai l’hanno reso celebre, anche con diverse vignette simpatiche

Da quando è scoppiata l’emergenza coronavirus molti sindaci sono in continuo movimento per difendere i propri comuni. Tra questi troviamo Salvatore Cosma, sindaco di Tursi ininterrottamente in giro giorno e notte per le strade del suo paese a controllare chi rispetta le ordinanze per il contenimento del contagio da coronavirus. Le sue continue dirette Facebook ormai l’hanno reso celebre, anche con diverse vignette simpatiche che lo ritraggono. «Sono giorni che vigiliamo l’intero territorio – ha spiegato Salvatore Cosma, raggiunto telefonicamente dalla nostra redazione – per tutelare i nostri cittadini e l’intero territorio. Purtroppo qui da noi l’1% ancora non ha capito la gravità della cosa.

Personalmente non mollerò di un millimetro la presa». Siamo nel weekend con tanta gente che vorrebbe uscire, soprattutto i giovani per riunirsi, ma il sindaco è tassativo: «Non bisogna assolutamente uscire di casa. Devo dire che i giovani sono quelli che al momento hanno recepito meglio la cosa, sono rispettosi e responsabili, questo è davvero molto positivo per la nostra cittadina». Dal fronte medico, con la distribuzione dei farmaci invece il primo cittadino di Tursi specifica: «Bisogna recarsi in farmacia solo per casi di estrema urgenza, evitando le code. Dai noi in paese abbiamo una farmacia ed una parafarmacia che domani, domenica, rispetteranno il consueto turno di chiusura. Sono fiducioso – conclude Salvatore Cosma – confido molto nel senso di responsabilità dei miei cittadini per far fronte a questa spaventosa emergenza del coronavirus. La speranza è quella di uscirne vittoriosi il prima possibile».

 

Claudio Sole


ULTIMI ARTICOLIPIU' LETTITAG POPOLARI

sponsor

Sponsor