Si tratta della donna 80enne originaria di Spinoso nella Val d'Agri

Sono salite a tre le persone di origini lucane, morte in Basilicata per cause legate all'epidemia di coronavirus: nella tarda serata di ieri un'anziana è deceduta all'ospedale San Carlo di Potenza. Si tratta della 80enne di Spinoso, piccolo centro della Val d’Agri, che aveva contratto il virus nei giorni scorsi e risultava ricoverata nel reparto di terapia intensiva. A quanto pare però, la donna soffriva di patologie pregresse.

 

Con quest'ultimo decesso, salgono a tre le vittime lucane, dopo il primo caso, registrato il 22 marzo, ovvero il 78enne di Marsicovetere positivo al Covid-19, e il decesso dell’anziano 80enne di ieri originario di Potenza.