logo bn ultimo

 

Traguardo molto importante ottenuto grazie all’impegno di tutti, medici, infermieri, operatori socio-sanitari

Per la prima volta a Melfi, nella U.O.C. di Cardiologia –UTIC diretta dal Dr. Rocco Aldo Osanna è stato impiantato un defibrillatore biventricolare in un paziente di 84 anni affetto da una grave forma di miocardiopatia dilatativa con severa riduzione della funzione contrattile. L’impianto, effettuato in anestesia locale dalla Dott.ssa Rosa Manta con la supervisione del Dr. Andrea Andriani del Presidio Ospedaliero di Policoro, in qualità di tutor, è perfettamente riuscito e il paziente potrà essere dimesso nel giro di 48 ore.

Hanno fornito un prezioso contributo professionale l’infaticabile Coordinatore Infermieristico Sig. Valentino Mastrangelo e il Tecnico di Radiologia Sig. Vito Damone. L’intervento è il naturale approdo di un percorso avviato più di dieci anni fa e che ha visto coinvolte, oltre alla Dott.ssa Rosa Manta, responsabile dell’incarico professionale di interventistica elettrofisiologica, anche le Dott.sse Marica Caivano e Anna Capuano. Grande soddisfazione è stata espressa dal Direttore dell’U.O.C. Dr. Rocco Aldo Osanna: “Dopo soli cinque mesi dall’incarico di direttore della struttura, completiamo l’offerta di interventistica elettrofisiologica.

È un traguardo molto importante ottenuto grazie all’impegno di tutti, medici, infermieri, operatori socio-sanitari, ausiliari che hanno sempre dato il massimo, nonostante questi mesi siano stati molto difficili anche a causa della pandemia. A loro va tutta la mia gratitudine. Sento, infine, necessario ringraziare il Direttore Generale Dr. Massimo Barresi, il Direttore Sanitario Dr. Rosario Sisto, il Direttore Sanitario di Presidio F.F. Dr. Enrico Tricoci e tutti i componenti dei loro staff per aver garantito in tempi brevi l’acquisizione del nuovo Angiografo con Arco a C che ci ha consentito di poter effettuare questa importante procedura”.


ULTIMI ARTICOLIPIU' LETTITAG POPOLARI

sponsor

Sponsor