logo bn ultimo

 

La decisione presa in seguito al ricovero in terapia intensiva di un paziente positivo al Covid-19

All'ospedale "Madonna delle Grazie" di Matera sono state sospese, da alcuni giorni, le attività chirurgiche programmate con la conseguente chiusura delle sale operatorie. Tale decisione pare sia stata presa in seguito al ricovero in terapia intensiva di un ragazzo 26enne originario di Ginosa positivo al Covid-19. Tuttavia saranno garantiti soltanto gli interventi che rivestono carattere di emergenza e urgenza. Nelle settimane scorse sono giunte voci di protesta da parte di alcuni pazienti che, a causa dell’emergenza Coronavirus, aspettano ormai già da mesi un ricovero per intervento chirurgico e che adesso si vedranno posticipare ancora la propria attesa.

"Ora, capiamo le ferie estive degli operatori sanitari - affermano alcuni cittadini - ed un’attività che per forza di cose si riduce, capiamo l’emergenza Covid dei mesi scorsi che non è assolutamente da sottovalutare, ma ridurre ai minimi termini i servizi offerti da una struttura dove vengono fatti degli sforzi per mantenerla in vita, garantendo le attività ma sopratutto l’attrattività, considerato l’esodo dell’utenza nella vicina Puglia, non è del tutto comprensibile".

 

 


ULTIMI ARTICOLIPIU' LETTITAG POPOLARI

sponsor

Sponsor