logo bn ultimo

 

Le ricerche dell'uomo continuano senza tregua, ma al momento nessuna valida traccia

A dieci giorni esatti dalla sua scomparsa, il sei gennaio scorso, proseguono senza sosta le ricerche di Angelo Ferrante, l'uomo 77enne scomparso da Bernalda, in provincia di Matera. Al momento le ricerche sono sempre orientate sulla impervia zona in contrada Bufalara, senza però nessuna traccia riconducibile all'anziano signore. A lavoro anche un elicottero ed alcuni droni per cercare di rintracciarlo, visto che la zona è di difficile individuazione. In queste ore è impegnato anche Simba, un cane pastore tedesco appartenente al Nucleo Carabinieri Cinofili di Bologna.

 

L'uomo era uscito di casa in mattinata per andare in campagna, senza avere poi nessuna notizia. A lanciare l'allarme sono stati i suoi familiari, che non vedendolo rincasare hanno immediatamente avvisato i Carabinieri. E' stata individuata sin da subito nella zona della scomparsa, la sua auto, una Peugeot 106 di colore grigio, ma dell'uomo al momento purtroppo ancora nessuna traccia.

Alle ricerche sono impegnati i Vigili del fuoco, Polizia locale, Carabinieri, Protezione Civile e numerosi volontari. La speranza è ancora tanta, specialmente da parte delle due sue figlie, che sono disperate e preoccupate per il loro papà. Si è interessata alla vicenda anche la trasmissione televisiva "Chi l'ha Visto?" con numerosi appelli. Al momento della scomparsa Ferrante indossava: una felpa blu scura, pantaloni blu e scarponcini; occhiali e un cappello giallo con visiera.

 

Claudio Sole


ULTIMI ARTICOLIPIU' LETTITAG POPOLARI

sponsor

Sponsor