Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

A Satriano di Lucania 'piccanti d’autore' sui muri del centro storico

Seconda edizione della mostra-murales “Piccanti d’autore” a Satriano di Lucania. Domenica 16 settembre, ore 18,00, una piazzetta del centro storico verrà interamente dipinta di murales tutti dedicati al peperoncino. Satriano di Lucania, oltre 2400 abitanti, dal 1988 è capitale dei murales. Nel centro della cittadina sono presenti all’incirca 150 dipinti murali, in aumento ogni anno. Fa parte dei Borghi autentici d'Italia e per la gestione ecosostenibile del territorio fa parte dell'Associazione dei Comuni Virtuosi. Evento dedicato interamente al rosso del peperoncino. “Piccanti d’Autore" – sottolineano gli organizzatori dell’appuntamento - vuole essere un piacevole momento di confronto tra arte e cucina, scienza, tradizione e piccantezza”. Il peperoncino, vuole trovare spunti e riflessioni su come la spezia più utilizzata al mondo viene approcciata nei vari mondi. Saranno presenti il professore Ettore Bove presidente della delegazione accademica dell’appennino lucano di Satriano di Lucania, lo chef Rocco Antonio Pascale professionista aderente alla Rete dei Ristori Piccanti nata qualche anno fa, Leonardo Allegretti già professore di enogastronomia con il compito di arricchire la discussione. Il noto professore, farà conoscere ai presenti le proprietà del piccante e le sue lontani origini. Infine Luciano La Torre artista – pittore, ha più volte dipinto e raccontato il peperoncino piccante nei suoi murales. L’artista si soffermerà sulle proprietà cromatiche della bacca piccante e rivelerà le emozioni provate nel dipingere sui muri di Satriano di Lucania e Diamante, in provincia di Cosenza, il “rosso piccante”. Maria Anna Nolè, laureata all’Università degli Studi della Basilicata in Antropologia Culturale – Storia delle Tradizioni Popolari, danzatrice e tamburellista negli spettacoli del maestro Antonio Infantino, chiuderà la serata presentando il suo libro “Balla Taranta Mia”. Un appuntamento con Il “pizzico” della taranta e il “pizzico” del piccante dolore e piacere innescando nel corpo delle persone una prima sensazione di dolore e fastidio e poi una sensazione di piacere.

Oreste Roberto Lanza
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Editoriale

Grillo e l’autismo. È lo stigma il danno maggiore di quei cinque minuti di follia

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

Perché i cinque minuti di follia di Beppe Grillo al...

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato. La redazione si riserva il diritto di valutare la pubblicazione degli articoli. Si precisa che la mera pubblicazione degli articoli non costituisce in nessun modo vincolo di compenso o di contratto per la redazione