Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

A Castel Lagopesole domenica 'Famiglie al Museo' nel Mondo di Federico II

Domenica 14 ottobre , “Famiglie al Museo”. La Pro Loco Castel Lagopesole, per il secondo anno, aderisce all’iniziativa con lo scopo di avvicinare e far conoscere alle nuove generazioni “Il Mondo di Federico II” e il Castello di Lagopesole con attività didattico-ludico a loro dedicate. Iniziativa rinveniente dal tema dell’edizione 2018 patrocinata da MiBAC con il quale si intende avvicinare i bambini alla scoperta del patrimonio museale italiano.
“Una giornata durante la quale - sottolinea Carlo Lucia, Presidente della Pro Loco Castel Lagopesole -  fantasia, mito e storia si uniranno per trasformare in principi e principesse i bambini che giungeranno al maniero federiciano. L’investitura sarà l’unico modo per scoprire, con il Castellano, i segreti dello Stupor Mundi e i suoi lasciti ideali e culturali, per realizzare insieme al Maestro Decoratore piccoli oggetti artistici partendo dall’analisi dei reperti ricostruiti e delle mensole a capitello del Salone dell’Imperatore, per essere trasportati in un mondo incantato dalle letture di una Dama di Corte seduta su di un seggio accanto alla finestra”.

“Famiglie al Museo” è una spettacolare attività ludico-didattica alla figura del sovrano più controverso della storia medievale: “Federico II. L’iniziativa vuole anche rispondere all’interrogativo: cosa accade se un bambino governa il mondo?”. Si potrà accedere al percorso ogni ora a partire dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 16.00 alle 18.00.


Oreste Roberto Lanza
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

 

Editoriale

Grillo e l’autismo. È lo stigma il danno maggiore di quei cinque minuti di follia

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

Perché i cinque minuti di follia di Beppe Grillo al...

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

Powered By ComunicareIdee

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato. La redazione si riserva il diritto di valutare la pubblicazione degli articoli. Si precisa che la mera pubblicazione degli articoli non costituisce in nessun modo vincolo di compenso o di contratto per la redazione