Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

‘Premio Mia Martini’ a Officine Popolari Lucane. La Basilicata si afferma anche in Calabria


Le Officine Popolari Lucane di Pietro Cirillo sono i vincitori assoluti della 24esima edizione del premio Mia Martini 2018 nella sezione Etnosong. Il premio “Mia Martini” si è svolto a Bagnara Calabra, in provincia di Reggio Calabria, città natale della grande cantante “Mimì”, patrocinato dalla Regione Calabria, dalla Città Metropolitana di Reggio Calabria, dal Comune di Bagnara Calabra, cofinanziato dalla Regione Calabria. La Lucania fa sentire, anche in terra di Calabria, la sua presenza anche nel settore musicale. Moltissimi i gruppi provenienti da tutta l’Italia. La giuria del premio composta dai massimi critici e musicisti nazionali all’unanimità ha deciso di assegnare il primo premio assoluto al brano ‘Anima lucana’ apprezzando   gli arrangiamenti e la sensibilità compositiva del testo. Le Officine Popolari Lucane è un gruppo di Tricarico, ormai da anni sulla scena musicale nazionale. Un progetto che nasce dalla mente del suo leader Pietro Cirillo che si innamora della musica popolare grazie ad Antonio Infantino e i Tarantolati, che incontrerà nel 1997 e con loro girerà il mondo facendo conoscere al grande pubblico la musica della loro terra, partecipando ai più grandi festival nazionali ed internazionali di musica etnica. Da tempo le Officine Popolari Lucane sono diventati uno strumento di comunicazione, un segno artistico-musicale che rappresenta la cultura popolare Lucana. “È stata un’emozione straordinaria–sottolinea Pietro Cirillo, il leader del gruppo-raggiunto telefonicamente dalla nostra redazione- far conoscere fuori dai confini locali la nostra musica e la nostra Terra”.

Oreste Roberto Lanza
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 

 

Editoriale

Grillo e l’autismo. È lo stigma il danno maggiore di quei cinque minuti di follia

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

Perché i cinque minuti di follia di Beppe Grillo al...

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

Powered By ComunicareIdee

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato. La redazione si riserva il diritto di valutare la pubblicazione degli articoli. Si precisa che la mera pubblicazione degli articoli non costituisce in nessun modo vincolo di compenso o di contratto per la redazione