Appuntamento domani con il lavoro realizzato dagli alunni della scuola primaria

Domenica, 16 giugno, presso la Sala Mango del Palazzo Corrado in Lagonegro, si terrà la presentazione del documentario dal titolo “Lagonegro, la città di Pino” dedicato al noto cantante Lagonegrese prematuramente scomparso. Primo documentario prodotto da bambini e gli attori di questo lavoro sono gli alunni e le insegnanti Pina Manzolillo e Maria Manzolillo, della classe quinta di scuola primaria di Piazza Repubblica dell’Istituto Comprensivo di Lagonegro. Un’idea promossa dall’insegnante di Storia, Pina Manzolillo attraverso delle fonti, in gran parte ricercate sulla pagina VISIT Lagonegro, curata dall’associazione “A Castagna Ra Critica”, poi la sintesi dei contenuti e l’adattamento dei testi attraverso lavori di gruppi coordinati dall’insegnante per una maggiore fruibilità ai ragazzi della scuola primaria. Successivamente, la scolaresca si è recata nei luoghi di interesse, chiese, monumenti…Infine hanno “raccontato” la loro città, facendo riprese con i cellulari. I “pezzi” sono stati poi assemblati ed incorniciati, in un quadro reso suggestivo dalle magnifiche riprese-drone di Daniele Camele e le musiche di Mango. Il montaggio è stato curato da Alessandro Nasti.

Un progetto di grande valenza cultura per la città di Lagonegro dove la presentazione –recensione è stata affidata a Salvatore Falabella, Presidente del forum giovani, aderente all’Associazione A Castagna Ra Critica. Grande soddisfazione da parte della professoressa Pina Manzolillo. Un idea – sottolinea Pina Manzolillo – raggiunta telefonicamente dalla nostra redazione - per rendere il percorso di Storia, portato avanti con gli alunni, più avvincente ed efficace. Imparare divertendosi fa parte di una metodologia che abbiamo sempre utilizzato. Poiché la Storia non è un insieme di date, nomi, guerre e battaglie, bensì il vissuto reale di chi ci ha preceduti, i piccoli inviati si sono recati sui luoghi reali per raccontarla, vivendo lo stesso respiro dei nostri antenati”. Lagonegro in tutta la sua bellezza, decantata dai piccoli storici, dalle immagini mozzafiato e dalla voce per eccellenza: Mango.

0
0
0
s2sdefault