Promuovere la vocazione turistica della Regione anche in occasione della celebrazione di Matera 2019

“Basilicata e turismo lento” è il titolo di un convegno organizzato dall’istituto d’istruzione superiore Giustino Fortunato di Pisticci per venerdì 18 ottobre 2019. L’incontro, che si terrà presso l’auditorium ITAA di Marconia, intende promuovere la vocazione turistica della regione anche in occasione della celebrazione di Matera Capitale Europea della Cultura 2019. All’appuntamento saranno presenti l’Istituto Tecnico Agrario, Agroalimentare e Agroindustria di Marconia, sezione associata dell’Istituto di Istruzione Superiore "Giustino Fortunato" di Pisticci, affiancate da altre sezioni associate (IPSEOA, Liceo Classico e ITT). Molte le attività programmate, mirate innanzitutto alla promozione di percorsi turistici originali e integrati con la cultura del territorio. In particolare verrà allestita una mostra con materiali realizzati dagli alunni, foto, video testi e disegni, in risposta ad un concorso dal titolo “la preziosa lentezza dei paesaggi lucani” per inquadrare le opportunità turistiche del territorio.

Nel pomeriggio è prevista un’escursione guidata aperta a tutti attraverso un itinerario poco conosciuto di enorme interesse naturalistico e ambientale. Gli itinerari proposti saranno rilanciati in chiave sostenibile favorendo esperienze di viaggio innovative: treni storici ad alta panoramicità, itinerari culturali, cammini, ciclovie, viaggi a cavallo o tour in “ape-calessino”. Dopo i saluti istituzionali del dirigente Scolastico G. Fortunato di Pisticci, Professore Francesco Di Tursi della dottoressa Viviana Verrisindaco di Pisticci, del presidente pro-loco Marconia, Pasquale Malvasi, il dottore Gianpiero Andrulli, presidente Consiglio Comunale di Pisticci, approfondirà il tema “Il turismo a Pisticci: le nuove sfide che attendono il futuro del territorio”. Francesco Radesca, assessore alla protezione civile si intratterrà sul tema “Dall’Area Marina Protetta a Fosso La Noce: l’ambiente al centro delle politiche turistiche del Comune di Pisticci”; l’archeologo Antonio Affuso motiverà il tema “Conoscere a ritmo lento. Laboratori e itinerario turistico-culturali in Basilicata”.Dopo la premiazione dei lavori del concorso “La preziosa lentezza dei paesaggi lucani”, lo scrittore Gianrocco Guerriero si fermerà a parlare del tema “La Diva e il Castello” a seguire l’editore l’ingegnere Carlo Pastore analizzerà la figura del pittore FabriceMoireau con “Moireau e la poesia degli acquerelli” infine, l’esperto naturalista Rocco Viggiani introdurrà l’escursione pomeridiana a Fosso La Noce nel territorio di Pisticci. L’evento sarà coordinato dalla professoressa Patrizia Porreca, docente di Scienze Integrate presso l’IIS G. Fortunato.

 

Oreste Roberto Lanza


0
0
0
s2sdefault

ULTIMI ARTICOLIPIU' LETTITAG POPOLARI

sponsor

Sponsor