logo bn ultimo

 

Il Presidente Falabella: cosciente delle difficoltà dell’edizione 2020, ma l’obiettivo è più forte

Sesta edizione del concorso nazionale di poesia in vernacolo "Antonio e Carlo Tortorella" anno 2020. L’associazione culturale Lagonegrese “A castagna ra Critica” promotrice del premio, ha reso pubblico i termini e le modalità del nuovo bando con scadenza il prossimo 20 settembre. Il premio vuole ricordare due poeti natii di Lagonegro, vissuti in questo borgo lucano: Antonio, avvocato di professione” e Carlo, notaio di professione. La partecipazione è consentita a poeti e scrittori dialettali provenienti da tutta Italia che possono inviare fino a due componimenti inediti. I lavori, redatti in due copie, scritti in un qualsiasi dialetto d’Italia con allegata traduzione, non dovranno, pena l’esclusione, superare i cinquanta versi.

La commissione giudicatrice sarà composta da personaggi della cultura e del giornalismo lucano, a cui si aggiungerà, come presidente, la professoressa Patrizia Del Puente, docente di glottologia e linguistica presso UNIBAS. La commissione provvederà, all’accertamento della rispondenza dell’elaborato al bando per la compilazione di un'unica graduatoria di merito con riferimento alla prima delle tre opere migliori. I componimenti pervenuti non saranno restituiti ma archiviati e pubblicati sul sito dell’Associazione promotrice del premio. La premiazione avverrà a Lagonegro, centro in provincia di Potenza, nel mese di dicembre 2020, nel rispetto delle normative nazionali e regionali a contrasto della pandemia Covid-19.

Qualora si versasse nella oggettiva impossibilità a svolgere la cerimonia di premiazione dal vivo, sempre a causa della pandemia, è previsto un collegamento in streaming attraverso le piattaforme a disposizione e via social. “Siamo tutti coscienti- ha sottolineato l’avvocato Milena Falabella, Presidente dell’associazione “A Castagna Ra Critica”, promotrice dell’evento -delle difficoltà per realizzare questa sesta edizione, ma il nostro impegno non si ferma perché l’obiettivo è sempre più forte:dare continuità a questo importante appuntamento utile per il recupero del nostro passato e proseguire il cammino verso il nostro futuro”.

 

Oreste Roberto Lanza


ULTIMI ARTICOLIPIU' LETTITAG POPOLARI

sponsor

Sponsor