logo bn ultimo

 

L'evento promosso dalla Fondazione Matera 2019. Lungo il Peschiera l'esinìbizione di Annamaria Ajmone

“Tra arte e natura/ Valle del Frido– RB Ride”, è questo il titolo dell’iniziativa che si terrà sabato 3 ottobre a San Severino Lucano. La manifestazione promossa da Fondazione Matera 2019 in collaborazione con Artepollino e con il patrocinio dal comune di San Severino Lucano prevede un pomeriggio ricco e variegato. I partecipanti si ritroveranno alle 15.00 nell'area di parcheggio SP4, quindici minuti più tardi inizieranno una camminata breve lungo il Torrente Peschiera, alle ore 16:30 è prevista la Performance Trigger di Annamaria Ajmone presso Bosco Magnano (nei pressi dell'Albergo Bosco Magnano) alle 17:30 partenza per una visita alla giostra RB Ride di Carsten Höller, Timpa della Guardia.

L’itinerario, dicono i promotori, parte dal movimento circolare della “macina” per giungere al movimento circolare della giostra dell’artista Carsten Höller, RB Ride, che richiama momenti di svago e di gioco, trasportando il visitatore in una dimensione surreale dominata dalla circolarità dello sguardo e dalla lentezza. La Valle del Frido è ricca di vegetazione ed è attraversata in tutta la sua lunghezza dalle acque del fiume Frido e dei suoi affluenti. Alle spalle i cinque giganti della catena del Pollino che segnano il confine tra Calabria e Lucania. “Abbiamo accettato con entusiasmo questa iniziativa che l’associazione Artepollino ha ideato, dice il sindaco di San Severino Lucano Franco Fiore, per un pomeriggio l’arte si unirà alla natura per regalare un momento di svago e di cultura alle nostre popolazioni. Ricordo che per la partecipazione bisognerà registrarsi sul sito materaevents.it e che naturalmente tutto sarà fatto nel pieno rispetto della normativa Covid 19.”

 

Trigger
Annamaria Ajmone è una giovane ma già affermata danzatrice e coreografa italiana. Al centro della sua ricerca c’è il corpo inteso come materia plasmabile e mutevole capace di trasformare gli spazi in dimore temporanee e di farsi trasformare da essi creando parallelismi e sovrapposizioni.
Il suo solo, Trigger, è una partitura coreografica che ripensa la disposizione scenica in relazione a paesaggi o architetture. Per questo si è pensato, in collaborazione con Arte Pollino, di presentarlo in luoghi speciali del parco omonimo e di completare la visione con degli itinerari di cammino e visita dei territori in cui il lavoro si innesterà: all’Earth Cinema di Anish Kapoor, dove sarà anticipato da una camminata nella frazione Calda tra stratificazioni geologiche e sorgenti d’acqua (con partenza del percorso alle 15.30 a Latronico il 2 ottobre); e alla giostra RB Ride dell’artista Carsten Höller, con un affondo nella Valle del Frido, in una dimensione surreale dominata dalla circolarità dello sguardo e dalla lentezza (con partenza del percorso alle 15.00 a Bosco Magnano il 3 ottobre).

musiche Palm Wine
costumi Jules Goldsmith


ULTIMI ARTICOLIPIU' LETTITAG POPOLARI

sponsor

Sponsor