Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

Gli alunni di San Severino lucano trionfano al Cinefrutta di Giffoni

 

SAN SEVERINO LUCANO  - Con il cortometraggio “E= frutta2 x movimento” la scuola media di San Severino Lucano trionfa a Giffoni Valle Piana. Nei giorni scorsi, infatti, nella cittadina salernitana ha tenuto banco la Vª edizione di “Cinefrutta” il festival della sana alimentazione, al quale hanno concorso una cinquantina di classi provenienti da scuole di tutta Italia. Circa ottocento i ragazzi presenti, tra i quali gli alunni dell’istituto omnicomprensivo di Viggianello vincitori del “Premio del pubblico sezione scuole medie”. “Già da fine gennaio i consigli di classe di IA e IIA hanno aderito al concorso per la produzione di cortometraggi a tema frutta e verdura- ha spiegato Lucio Marino- individuando come docente referente Francesca Perretta. Con la partecipazione di tutti gli alunni e dei docenti dei C. d. C. si è iniziato il lavoro preliminare- ha continuato il professore- con la scrittura del copione, la scelta dei costumi, le musiche e i balli da inserire nel lavoro, infine è stato scelto il titolo e cosi, con la collaborazione dell’amministrazione comunale che ha messo a disposizione il pullman per recarci a Giffoni, abbiamo iniziato quest’emozionante avventura”. La proiezione di tutti i filmati in concorso, si è svolta nella grande sala della Cittadella del Cinema: “ Il nostro lavoro era in fondo all’elenco- ha proseguito Marino- perciò i ragazzi hanno dovuto penare un po’, ma sono stati subito ripagati, quando sul grande schermo sono scorse le immagini che li ritraevano. Finita la proiezione sono state distribuite le targhe di partecipazione e al termine sono saliti sul palco gli ospiti della manifestazione: Casa Surace e Maurizio Casagrande. “Dopo l’incontro con i famosi ospiti- ha concluso Marino- la premiazione, momento in cui i nostri ragazzi hanno sussultato, quando è stato attribuito loro il “Premio pubblico medie” il corto più votato in sala dal pubblico presente. I ragazzi hanno apprezzato molto questo riconoscimento perché è arrivato dall’intera sala e non da una ristretta giuria”. Al cortometraggio hanno lavorato gli alunni Danilo Ciminelli, Giuseppe De Paola, Luigi Forte, Emanuele Iannibelli, Marta Joao Chela, Aurora e Ludovica La Sala, Francesca Papaleo, Sofia De Paola, Maria Teresa e Sonia Genovese, Maria Greco, Giandonato Mastropierro, Giuseppe Oliveto, Martina Perrone e Michela Maria Viceconte. I docenti partecipanti sono stati Francesca Perretta, Stefania Di Sanzo e Lucio Marino che si sono avvalsi della fattiva collaborazione dei colleghi Giuditta Bastanzio, Francesco Ferrari, Pierpaolo Lauria e Rosa Santini.

Egidia Bevilacqua

Commenta l'articolo

 

Editoriale

2 aprile: accendiamo di blu il cielo sui nostri figli autistici. Una riflessione sui centri…

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

La giornata mondiale della consapevolezza sull’autismo di quest’anno non è...

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

Powered By ComunicareIdee

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato. La redazione si riserva il diritto di valutare la pubblicazione degli articoli. Si precisa che la mera pubblicazione degli articoli non costituisce in nessun modo vincolo di compenso o di contratto per la redazione