E' Rocco Franciosa il neo eletto Presidente regionale del Comitato Unpli (Unione Nazionale Pro Loco d’Italia) Basilicata per il prossimo quadriennio 2016-2020.Franciosa consigliere Unpli Basilicata uscente e Vicepresidente della Pro Loco di Barile, è stato eletto con 41 preferenze, succedendo ad Antonio D'Elicio nella guida delle Pro Loco lucane. Nel corso dell'assemblea elettiva lucana che si è svolta domenica a Metaponto sono stati eletti anche il consigliere nazionale Pierfranco De Marco (Maratea) ed i componenti del consiglio: Maria Teresa Prestera (Policoro) Antonio Barbalinardo (Potenza) Nicola Damico(Stigliano) Saveria Catena (Oliveto Lucano) Vincenzo Spina (Gallicchio) Rocco D'Elicio (Montescaglioso). Rinnovati anche i componenti effettivi del collegio dei revisori dei conti: Vincenzo Lo Sasso (Tramutola) Gianmario Masi(San Fele) Pasquale Gentile (Rotondella) e supplenti Labattaglia Michele (Salandra) e Leonardo Tanese (Chiaromonte), i componenti effettivi del collegio dei probiviri Rocco Stasi (Tricarico) Angelo Petrone (Trivigno) Vito Sabia (Filiano)  e supplente Gaetano Caiazza (Viggiano).Sono onorato ed emozionato di essere stato eletto Presidente ha dichiarato a caldo Rocco Franciosa.
Ringrazio di cuore la mia Pro Loco Barile e tutti i Presidenti per la stima e la fiducia - ha sottolineato il neo presidente - abbiamo una bella responsabilità che conto di condividere con ognuno, per proseguire il lavoro volontario di promozione turistica della nostra terra, di concerto con la Regione Basilicata e l'Apt,  con maggiore enfasi in vista di Matera Capitale Europea della Cultura 2019. Un grazie per il lavoro svolto al Presidente uscente Antonio D'Elicio, al consigliere nazionale Pino Gallo e a quanti si sono prodigati in questi anni. Ai neo eletti - ha concluso Franciosa- rivolgo l'augurio di buon lavoro certo di poter contare sulla collaborazione di tutti”. La tornata di assemblee elettive Unpli che ha riguardato tutte le regioni consegna alla Basilicata il primato di aver puntato sul Presidente regionale delle Pro Loco più giovane d'Italia.