altVIGGIANO - Risultati interessanti sono giunti da Viggiano per lo sci alpino e nordico lucano nel corso dei Giochi Sportivi Studenteschi, svoltisi nella località turistica lucana durante il fine settimana appena trascorso. I giochi sportivi studenteschi sono stati organizzati dal Ministero per l'Istruzione e la Ricerca Scientifica, il Coni, comitato regionale e provinciale di Potenza e Matera, la Federazione Italiana Sport Invernali, la scuola italiana Sci-Lucana e la stazione sciistica "Monte di Viggiano". All'appuntamento hanno preso parte anche diversi esponenti politici, tra questi il sindaco di Viggiano, Alberti, l'assessore allo Sport del comune lucano, Nunzia Donnoli,il presidente del Coni di Basilicata, Eustachio Tortorelli, il numero uno provinciale di Matera, Elio Di Bari, Mimmo Priore, promotore della scuola sci e degli impianti di Viggiano, Leopoldo Desiderio, segretario Coni Basilicata e Franco Palese, membro giunta provinciale Coni di Potenza.

 

Nella categoria cadetti di sci alpino il successo è andato a Davide Conversano dell'Istituto Comprensivo quarto circolo di Potenza con il punteggio di 47''87, nella categoria cadette di sci alpino, affermazione per Andrea Sarli della medesima scuola con il tempo di 1'08''73. Tra gli allievi nella medesima specialità, successo di Giuseppe Loprete del Pasolini di Potenza con il tempo di 44''62, bella vittoria di Liliana Olita del Pasolini tra le allieve con il tempo di 55'04. Olita ha preceduto le compagne di scuola Alessia Pacilio e Laura Lapolla. Tripletta per il Liceo Statale Salvator Asor Rosa nella categoria juniores maschile con il trio Luca Di Stefano, Giampiero Di Nota e Matteo Donnoli. Di Stefano ha chiuso la gara con il tempo di 42''74. Affermazione per Valerio Di Natale del Pasolini nella categoria allievi di scinordico con il tempo di 15'27''14, davanti ai compagni di scuola Stefano Olita e Maurizio Parisi. Al termine della gara sono state consegnate coppe e targhe per tutti i vincitori, un premio speciale è stato consegnato ivi compresa una targa ricordo dal Coni alle istituzioni di Viggiano. Tutti i responsabili hanno espresso un parere lusinghiero sulla giornata di gara e l'organizzazione messa a punto nei minimi particolari dalla società di Viggiano e dalla Scuola Italiana Sci-Lucana.

0
0
0
s2sdefault