VIGGIANELLO – Nella mattinata di oggi, i militari della locale Stazione Carabinieri  sotto la guida del Cap. Davide Palmigiani, comandante della Compagnia di Senise, hanno tratto in arresto su ordine di custodia cautelare emesso dal  GIP di Lagonegro  il quarantenne G.G. ritenuto responsabile del reato di “sfruttamento alla prostituzione e violenza sessuale” .  Le indagini avviate dai Carabinieri hanno permesso di accertare che l’uomo, da circa un anno, con violenze e minacce, costringeva una donna quarantatreenne a prostituirsi con uomini dallo stesso procacciati. In cambio, l’arrestato pretendeva il 50% dei guadagni e personali rapporti sessuali. L’uomo è stato tradotto presso il carcere di Sala Consilina a disposizione dell’Autorità Giudiziaria presso il Tribunale di Lagonegro.


0
0
0
s2sdefault