Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

Episcopia e Epicanto un binomio indissolubile. Tra storia e cultura, al via la programmazione estiva 2018

Mancano le rifiniture. La programmazione degli eventi estivi programmate dall’Associazione culturale Epicanto è alle battute finali. Recita così il comunicato stampa dell’Associazione culturale di Episcopia nella persona del suo Presidente la professoressa Elisa Conte Colangelo. Una Associazione che da oltre otto anni impegna la propria comunità nel ricercare momenti culturali di alto valore. È ormai fatto notorio quella di una continua crescita e del consolidamento nel territorio della valle del Sinni. Un’unione, soprattutto di giovani del posto, che nel tempo ha visto aumentare l’impegno verso lo studio, la ricerca e l’approfondimento degli aspetti storici del territorio di appartenenza. Una programmazione che non è mai apparsa scissa dal ricercare nel tempo la presenza, la condivisione e l’approvazione delle varie istituzioni locali e le amministrazioni del paese che nel tempo si sono succedute. Da tempo ha scoperto che far rete con altre associazione culturali non solo del proprio territorio oltre ad offrire varie opportunità di crescita ulteriore, di sopravvivenza, appare come un luogo più ampio per sviscerare tematiche particolari poco note anche agli storici del territorio lucano. Innumerevoli le attività e le iniziative svolte in tutti questi anni. Tra queste spicca quello del “Matrimonio a Corte”, il 12 agosto, con parata di sbandieratori, musici e artisti vari che quest’anno sono rappresentate dal gruppo Santa Maria del Rovo di Cava dei Tirreni in provincia di Salerno. Ma su di tutti e tutto spicca il premio Siris giunto ormai alla sua ottava edizione che si svolgerà il 13 agosto. “Ieri sera (per chi legge mercoledì 4 agosto) sottolinea nel comunicato Elisa Conte Colangelo, Presidente dell’associazione Epicanto – dopo un incontro cordiale e proficuo con il Sindaco è stato stabilito il pacchetto delle proposte estive con i due appuntamenti di punta. Il Matrimonio a Corte e il premio Siris”. Quello del “Matrimonio a Corte” offre aspetti storici di notevole interesse. Si vuole far rivivere il matrimonio del marchese Francesco della Porta di Episcopia con la principessa Eleonora Caraffa di Napoli, rampolla della prestigiosa famiglia, vicina alla corte spagnola, avvenuto nel 1437.“Abbiamocercato – continua la Professoressa Colangelo nel comunicato- per quest’anno di rendere la rievocazione più amena e brillante con l’ausilio della partecipazione di un nutrito gruppo di artisti formato da sbandieratori,tombolieri, musici, artisti di strada e tornei di duellanti che si esibiranno in piazza Arcieri”. Ma l’attenzione si focalizzerà sul premio Siris. “Il premio Siris 2018- scrive nel comunicato la professoressa Colangelo-si svolgerà in piazza San Nicola. Anche quest’anno sarà condotto con il solito garbo e bravura da Beppe Convertini, di Martina Franca, ormai una presenza consolidata di questo evento” Come al solito i premiati scelti tra le eccellenze Lucane. “Sono state scelte–annota nel comunicato Elisa Conte Colangelo- tra persone che si sono distinti nella promozione e valorizzazione del territorio. Un solo nome viene indicato al momento. Quello di Raffaele Pentassuglia che ha partecipato alla realizzazione del carro della Bruna 2018. Mistero su gli altri protagonisti e soprattutto sull’ospite d’onore. Poi la novità di quest’anno. D’intesa con le altre associazioni ci sarà la proiezione del film “Briganti si diventa, storia del brigantaggio locale”. Una ricostruzione attraverso documenti dell’archivio provinciale e girato con attori. Ormai appare difficile definirlo il solito appuntamento estivo. Quello programmato dall’associazione culturale Epicanto appare ormai definibile un vero evento.

Oreste Roberto Lanza

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Commenta l'articolo

 

Editoriale

2 aprile: accendiamo di blu il cielo sui nostri figli autistici. Una riflessione sui centri…

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

La giornata mondiale della consapevolezza sull’autismo di quest’anno non è...

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

Powered By ComunicareIdee

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato. La redazione si riserva il diritto di valutare la pubblicazione degli articoli. Si precisa che la mera pubblicazione degli articoli non costituisce in nessun modo vincolo di compenso o di contratto per la redazione