Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

Estate a Guardia Perticara all’insegna di cultura, arte e spettacolo

Dal 6 al 30 agosto, nel borgo di Guardia Perticara, parte la Rassegna di cultura, arte, spettacolo 2018. In programma eventi culturali, teatrali, musicali, programmata dalla civica amministrazione con l’obiettivo di promozionare il proprio territorio. Il 6 agosto il borgo si animerà dei suoni atavici della musica popolare lucana con l'VIII edizione de “La Notte della Tarantella”, la cui ideazione e direzione artistica è da sempre di Graziano Accinni, storico chitarrista di Mango. Appuntamento organizzato dalla Pro loco di Guardia Perticara. Musicisti di grande pregio che si esibiranno in onore del grande artista Antonio Infantino, di recente venuto a mancare. Leader storico dei Tarantolati di Tricarico. Nato a Sabaudia nel 1944, ma cresciuto a Tricarico. Tante e varie le esperienze artistiche nel campo della poesia visiva con gli artisti del gruppo Fluxus, spaziando dall’elettronica al jazz. Prima esibizione dal vivo a partire dal 1966 al Folkstudio di Roma e al Nebbia Club di Milano. Scrittore sensibile, la sua raccolta di poesie “I denti cariati e la patria” verrà pubblicata nel 1966 dalla Feltrinelli. Nel ’69 e nell’83 collabora con il Premio Nobel Dario Fo, prima per lo spettacolo ‘Ci ragiono e canto n.2’ e poi per musicare l’‘Arlecchino’ di Fo, in occasione della Biennale del Teatro di Venezia. Nel 1975 fonda il movimento culturale dei Tarantolati di Tricarico attraverso cui reinventa continuamente i suoni della sua terra di origine. L’evento avrà inizio alle 19.00 con la presentazione del libro di Walter De Stradis “Nella Testa di Antonio Infantino”, edito da Villani Editore. Giornalista, conduttore, musicofilo e studioso di tutti i generi musicali nel mondo - dal reggae, alla musica etnica passando per il world music a quella di ricerca, sarà lui a presentare la serata.A ritmare la ‘Notte della Tarantella Lucana 2018’, tutti gli allievi di Infantino.Antonio Bruno - musicista e collaboratore di Infantino per molti anni e di altri grandi artisti italiani come Tony Esposito - che si esibirà in Anime Migranti, Giustina Gambardella solista e percussionista di Eugenio Bennato, la sua performance avverrà nel quintetto “Nuova Officina Popolare”. Ed infine la serata sarà scandita dalle percussioni di “Francesco Tomacci e degli orchestrali della Cupa”, nuova Ensemble che debutterà proprio sul palcoscenico de ‘La Notte della Tarantella’. In memoria dello ‘Sciamano Lucano’ che ora più che mai ‘si muove come le nuvole’, sarà dedicato anche il Premio Enotria 2018, che per l’VIII edizione sarà consegnato all’artista Antonio Bruno,autore, compositore, cantante e musicista, per le sue innumerevoli collaborazioni con il Genio Tricarichese.

Oreste Roberto Lanza

 

Editoriale

Popolarismo e populismo, politica e antipolitica. La lezione di Sturzo dopo un secolo

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

Sono parenti ma non sono la stessa cosa. Popolarismo e...

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

Powered By ComunicareIdee

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato. La redazione si riserva il diritto di valutare la pubblicazione degli articoli. Si precisa che la mera pubblicazione degli articoli non costituisce in nessun modo vincolo di compenso o di contratto per la redazione