Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

Senise, all’Arena Sinni gli acrobati Sonics in Meraviglia

 

Lunedì 6 agosto l'arena Sinni ospiterà Meraviglia, il successo mondiale dei Sonics, acrobati italiani conosciuti in tutto il mondo. I biglietti per lo spettacolo (10€ gli adulti e 5€ i bambini fino a 12 anni) sono in vendita on line sul sito www.arenasinni.mytickets.it Alle 21.30 la grande sfera rossa di Meraviglia darà vita ad un susseguirsi di evoluzioni acrobatiche mozzafiato sospese a 20 metri di altezza, che per l'occasione saranno arricchite dallo schermo d'acqua e dalle lingue di fuoco già presenti nell'arena Sinni. Piccoli e grandi potranno vivere un'ora e mezza di pura magia, lasciandosi rapire dalle acrobazie aeree e dalle atmosfere oniriche e fiabesche dei vari quadri scenici che si susseguiranno sul palco. Meraviglia è un crescendo di emozioni e pura adrenalina, con corpi plastici che disegnano vere e proprie poesie visive nel cielo. Amori sospesi tra cielo e terra e danze appese nel vuoto trasporteranno lo spettatore in un mondo di fiaba e metamorfosi attraverso gli spazi magici e infiniti della fantasia umana. Creature e strutture bizzarre fanno capolino sul palco e una carezza si trasforma in una straordinaria storia d’amore che prende il volo fino a 20 metri d’altezza. 6 anni di tournée in Italia e oltre 400 rappresentazioni nei teatri, nei festival e in grandi eventi mediatici in tutto il mondo sono i numeri di Meraviglia, la creazione più famosa dei SONICS. La sua grande sfera rossa ha viaggiato e sorvolato i cieli di molte città del globo: Dubai, Miami, Francoforte, Patrasso, Atene, Beirut, Rio de Janeiro sono alcune delle città dove Meraviglia è andato in scena. Senza dimenticare Kiev, dove un suo estratto è andato in scena in occasione dell’inaugurazione dello Stadio per gli Europei di Calcio 2012 e Firenze, dove lo scorso 12 Giugno ha inaugurato la 92° del Pitti Uomo in una Piazza de’ Pitti gremita. Meraviglia è creato e diretto da Alessandro Pietrolini; le coreografie sono create dai performer stessi della compagnia sotto la direzione di Alessandro Pietrolini, i costumi sono di Ileana Prudente e Irene Chiarle. Il disegno luci è di Luca Perrone e Alessandro Pietrolini mentre Fanzia Verlicchi per Equipe Eventi sas firma la produzione. COMPAGNIA italiana di acrobati e danzatori capitanata da Ileana Prudente e Alessandro Pietrolini, i Sonics coniugano da sempre gesto atletico e poesia, forza fisica e leggerezza, danza e acrobazie, creando spettacoli dal forte impatto visivo. Artisti e performer dalla caratura internazionale, trasformano passione e sogni in spettacoli aereo-acrobatici, dimostrando che un solido gioco di squadra e un duro allenamento possono portare a risultati inimmaginabili. I SONICS disegnano coreografie calandosi e interagendo con macchine e attrezzi di scena di propria ideazione appesi ad autogru, americane o al graticcio di un teatro e vantano nel loro curriculum la partecipazione a grandi eventi mediatici e festival di rilievo internazionale in tutto il mondo.

 

Editoriale

Popolarismo e populismo, politica e antipolitica. La lezione di Sturzo dopo un secolo

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

Sono parenti ma non sono la stessa cosa. Popolarismo e...

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

Powered By ComunicareIdee

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato. La redazione si riserva il diritto di valutare la pubblicazione degli articoli. Si precisa che la mera pubblicazione degli articoli non costituisce in nessun modo vincolo di compenso o di contratto per la redazione