Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

Chiaromonte, domani il raduno delle gregne e delle cinte votive

 

CHIAROMONTE - Un intreccio di fede, devozione e tradizione che diventa rito. Continua a regalare fascino, emozioni, colori e tanti suoni il raduno delle gregne e delle cinte votive che domani, 28 agosto, si terrà a Chiaromonte, in occasione dei solenni festeggiamenti in onore del santo patrono Giovanni Battista. A promuoverlo, per il settimo anno consecutivo, la parrocchia di “San Giovanni Battista” retta da don Mimmo Buglione, di concerto con Andrea Mobilio, che ha fortemente sostenuto il recupero di questa bellissima usanza tipica del mondo contadino, nata come forma di ringraziamento per il raccolto, imparando l’arte di intrecciare le spighe dal compianto zio Francesco Cafaro. Come da consuetudine, l’evento, prenderà il via alle ore 16.30 da largo DomenicoDi Giura, nelle vicinanze dell’area ospedaliera. Subito dopo si partirà in processione con l’accompagnamento musicale di organetto e zampogne fino in Piazza Garibaldi per la benedizione e dopo la Santa Messa, ci sarà il ballo tradizionale con le cinte che si concluderà con la premiazione. “Anche quest’anno il raduno delle gregne conferma la fede non solo dei nostri concittadini- rileva Andrea Mobilio- ma anche di altri paesi- infatti, ai fedeli di Chiaromonte, si affiancheranno quelli di Senise, Episcopia e Castronuovo Sant’Andrea. Tra le novità di quest’edizione- aggiunge- un gruppo proveniente da Accettura e da Sarconi in rappresentanza del gruppo folkloristico “A Tarantula”. Ovviamente- conclude Andrea- il mio grazie di cuore va a tutti i partecipanti che ci ogni anno ci sostengono con impegno e dedizione”.   

Egidia Bevilacqua

 

Editoriale

Grillo e l’autismo. È lo stigma il danno maggiore di quei cinque minuti di follia

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

Perché i cinque minuti di follia di Beppe Grillo al...

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

Powered By ComunicareIdee

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato. La redazione si riserva il diritto di valutare la pubblicazione degli articoli. Si precisa che la mera pubblicazione degli articoli non costituisce in nessun modo vincolo di compenso o di contratto per la redazione