Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

L’indagine Demoskopika rivela: Basilicata regione più sindacalizzata d’Italia


I dati dell’indagine Demoskopika sulla Basilicata, che risulta essere la regione più sindacalizzata d’Italia con 717 iscritti ogni mille occupati, mette in evidenza l’azione unitaria di Cgil Cisl Uil nella nostra regione in risposta ai bisogni di tutela e di rivendicazione che sono tanto più forti laddove aumentano povertà, frammentarietà del lavoro e dei diritti, incertezza del futuro. Bisogni reali che i sindacati confederali lucani, da sempre punto di rifermento per i lavoratori, riescono tutt’oggi ad intercettare.

Proprio la specificità del caso lucano e l’esito del lavoro unitario condotto in questi anni, ora corroborato da un’autorevole fonte, ci fanno parlare di paradigma confederale lucano che fa dell’unità una concreta prospettiva di pratica sindacale e di riformismo sociale.

Lo confermano le tante vertenze che vedono Cgil Cisl Uil impegnati in prima linea - dalla sanità al petrolio, dalle produzioni industriali alla forestazione, ai servizi, al reddito minimo di inserimento – e le oltre 10 mila presenze alla marcia del lavoro del 2016, emblema di questo bisogno della comunità di trovare una rappresentanza e portare avanti le proprie battaglie sociali.
 

 

Editoriale

Popolarismo e populismo, politica e antipolitica. La lezione di Sturzo dopo un secolo

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

Sono parenti ma non sono la stessa cosa. Popolarismo e...

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

Powered By ComunicareIdee

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato. La redazione si riserva il diritto di valutare la pubblicazione degli articoli. Si precisa che la mera pubblicazione degli articoli non costituisce in nessun modo vincolo di compenso o di contratto per la redazione