Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

Scanzano Jonico onora i suoi Caduti nella Grande Guerra con un monumento

 

Lo scorso fine settimana, a Scanzano Jonico (MT), nell’ambito delle commemorazioni per la Grande Guerra 1915 – 1918, si è svolta una cerimonia di inaugurazione del monumento dedicato ai cittadini scanzanesi caduti per la Patria. L’evento, dall’alta valenza culturale e simbolica, svoltosi alla presenza di numerose autorità civili, militari e religiose e delle associazioni combattentistiche e d’arma, ha avuto inizio con la cerimonia dell’Alzabandiera e l’Inno Nazionale scandito dalle note della fanfara del VII Reggimento Bersaglieri di Altamura; ad intonarlo, gli alunni dell’Istituto scolastico De Andrè. Dopo la benedizione del monumento, da parte del Vescovo di Matera-Irsina, Monsignor Caiazzo e la resa degli onori militari ai Caduti, ad alcuni discendenti di combattenti scanzanesi sono state consegnate delle medaglie commemorative ed una copia dei fogli matricolari dei propri congiunti. “Da oggi, come ha affermato il Colonnello Lucio Di Biasio, Comandante territoriale dell’Esercito in Basilicata, la comunità scanzanese potrà rendere omaggio ai propri Caduti che insieme a più di 600.000 italiani morirono durante la I Guerra Mondiale per coronare un sogno unitario. Il loro sacrificio, possa rappresentare la doverosa riconoscenza e gratitudine per aver contribuito a rendere grande e prospero il nostro Paese e per aver permesso l’affermazione dei valori della libertà e della democrazia”. “La realizzazione di questo importante evento, ha 

precisato il Sindaco di Scanzano, Avvocato Raffaello Ripoli, è stata possibile grazie alla determinazione della nostra amministrazione comunale ed al prezioso e fondamentale apporto culturale e logistico del Comando Militare Esercito “Basilicata” che ci ha sostenuti con entusiasmo e partecipazione. Questa collaborazione rappresenta un esempio virtuoso di sinergia tra Istituzioni dello Stato che, grazie alla loro presenza sul territorio regionale, infondono sicurezza e fiducia alla collettività.”

 

Editoriale

Grillo e l’autismo. È lo stigma il danno maggiore di quei cinque minuti di follia

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

Perché i cinque minuti di follia di Beppe Grillo al...

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

Powered By ComunicareIdee

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato. La redazione si riserva il diritto di valutare la pubblicazione degli articoli. Si precisa che la mera pubblicazione degli articoli non costituisce in nessun modo vincolo di compenso o di contratto per la redazione