Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

In anteprima nazionale Vento di Elisa, il nuovo singolo del lucano Pietro Cirillo

 

Esce domani, in anteprima nazionale, il nuovo singolo e videoclip di Pietro Cirillo, musicista etnico lucano di Tricarico, ideatore e componente del gruppo delle Officine Lucane. Il nuovo impegno musicale dell’artista lucano porta un titolo, di pregio e valore: Vento di Elisa. Il musicista di Tricarico da anni impegnato musicalmente su tutto il territorio nazionale con il suo progetto Officine Popolari Lucane, vincitore del premio internazionale “Mia Martini” nella sezione etnosong, insieme al regista potentino Rocco Figliuolo, ha deciso di rendere omaggio ad Elisa Claps. Un omaggio importante per la potentina Elisa Claps scomparsa il 12 settembre 1993 uccisa e ritrovata nel sottotetto della chiesa della Santissima Trinità di Potenza. Un fatto di cronaca ancora alla ricerca della verità. La regia del videoclip è di Rocco Figliuolo e Raffaella Femia. Il finale porta con sé sprazzi di commozione ed emozione con la lettera del fratello Gildo Claps inserita alla fine del video. “Una carezza – scrive Gildo Claps, fratello di Elisa -dolcissima portata da un vento che modella il suo sorriso e squarcia il buio di questi anni. Parole e musica che raccontano di silenzi- verità celate e ferite mai rimarginate nello stagno immobile dell’omertà, si rinnova l’attesa che soffi il vento della verità”. Un lavoro di alto valore professionale, con suoni ben elaborati, lenti che a macchia d’olio si allargano portando il respiro di Elisa nella parte profonda dell’udito: quella che arriva dritta al cuore. Il suono della chitarra,poi, permette di ottenere una sonorità brillante, calda che spande per tutto il tempo del video un delicato profumo di emozione nell’animo dell’uditore. Un brano nato alle prime luci di un mattino dinanzi alla televisione che trasmetteva uno speciale su Elisa Claps. “Era in periodo in cui mia moglie – precisa Pietro Cirillo – era in attesa e non riusciva a riposare. A quel punto accesi la televisione è vidi questo speciale su Elisa che mi emoziono. Presi la chitarra, erano le 3 di mattina, cominciai a musicare le prime parole e di lì nacque questo videoclip”

Oreste Roberto Lanza

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Editoriale

Grillo e l’autismo. È lo stigma il danno maggiore di quei cinque minuti di follia

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

Perché i cinque minuti di follia di Beppe Grillo al...

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

Powered By ComunicareIdee

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato. La redazione si riserva il diritto di valutare la pubblicazione degli articoli. Si precisa che la mera pubblicazione degli articoli non costituisce in nessun modo vincolo di compenso o di contratto per la redazione